rotate-mobile
Incidenti stradali Centro città / Via Francesco Crispi

Incidente in via Crispi: cinque auto coinvolte e quattro persone al pronto soccorso

A scontrarsi sono state una Mercedes classe C e una Volkswagen Golf. Un impatto violento che ha fatto carambolare entrambe le auto che sono finite su altre tre utilitarie che erano state lasciate posteggiate sul ciglio della strada

Cinque autovetture coinvolte e quattro persone al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. E’ questo il bilancio dell’incidente stradale che si è verificato, ieri mattina, in via Francesco Crispi. A scontrarsi – secondo quanto è stato ricostruito dalla sezione Infortunistica stradale della polizia municipale – sono state una Mercedes classe C e una Volkswagen Golf. Un impatto violento che ha fatto carambolare entrambe le auto che sono finite su altre tre utilitarie che erano state lasciate posteggiate sul ciglio della strada.

La Mercedes è finita contro una Chevrolet, mentre la Golf contro una Peugeot e una Bmw. A restare feriti, ma per fortuna nessuno di loro è risultato essere in gravi condizioni, sono stati: una donna, una passeggera della Golf, e i tre occupanti della Mercedes classe C.

Scattato l’allarme, in via Crispi si sono precipitate le ambulanze del 118 e gli agenti della polizia municipale. I sanitari hanno soccorso e trasferito al presidio ospedaliero di contrada Consolida i feriti, mentre i vigili urbani della sezione Infortunistica stradale si sono occupati dei rilievi tecnici di rito per ricostruire la dinamica dell’impatto, ma anche della circolazione stradale che, durante quello che era un sabato mattina, è andata letteralmente in tilt. Gli agenti della polizia municipale – come sempre avviene in casi di questo genere – hanno provato anche a raccogliere qualche testimonianza da parte di chi ha assistito all’incidente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in via Crispi: cinque auto coinvolte e quattro persone al pronto soccorso

AgrigentoNotizie è in caricamento