Due incidenti nel giro di poche ore: tre ragazzini finiscono in ospedale

Gli adolescenti – dai 14 ai 17 anni – sono finiti al “San Giovanni di Dio”, dove sono stati ricoverati, dopo essere stati coinvolti in diversi scontri fra moto e auto ad Agrigento e a Favara

Tre ragazzini – dai 14 ai 17 anni – sono finiti all’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove sono stati ricoverati, dopo essere stati coinvolti in due diversi incidenti stradali ad Agrigento e a Favara. In via Dante, nella città dei Templi, a sbattere – per cause ancora in corso d’accertamento da parte dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento – sono stati una Lancia Y, condotta da una sessantenne agrigentina, e uno scooter Piaggio guidato da un diciassettenne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad avere la peggio, rimanendo ferito, è stato il minorenne che su un’autoambulanza del 118 è stato subito portato al pronto soccorso. Ha riportato delle brutte ferite, ma il giovane non dovrebbe essere in pericolo di vita. Nella serata di venerdì, poi, in via Pietro Nenni a Favara, si è registrato un altro incidente che ha, questa volta, coinvolto due ciclomotori e un’autovettura. A sbattere sono stati una Fiat Panda, con al volante un cinquantacinquenne di Favara, uno scooter Scarabeo guidato da un quattordicenne e un altro Scarabeo con in sella un diciassettenne. La dinamica dell’incidente stradale, ieri mattina, risultava essere ancora al vaglio dei carabinieri della tenenza di Favara. I due minorenni, rimasti entrambi feriti, sono stati portati, e ricoverati, all’ospedale di Agrigento. Anche in questo caso, per fortuna, nessuno dei due dovrebbe essere in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento