rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Tutto pronto per il giro di Sicilia, ecco le modifiche al traffico lungo tutto il percorso

Chiuse tutte le strade che saranno attraversate dalla carovana i prossimi 13 e 14 aprile

E' ormai tutto pronto per l'arrivo, domani e dopodomani, del Giro di Sicilia in provincia di Agrigento. La competizione sportiva attraverserà il nostro territorio il 13 aprile (Palma di Montechiaro e Licata) e il 14 aprile (Agrigento, Canicattì Porto Empedocle, Realmonte, Favara e Naro).

Per consentire il transito in diversi Comuni sono state adottate delle specifiche ordinanze. 

Ad Agrigento sarà chiuso al transito a partire dalle 10 del mattino e fino a cessate esigenze, tutto il viale Leonardo Sciascia.

Tutti i residenti o coloro che provengono dalle vie che si affacciano sul lato destro del viale Leonardo Sciascia - direzione Palma di Montechiaro - dovranno proseguire su via dei Fiumi, viale Cannatello direzione San Leone e via Cavaleri Magazzeni. I residenti o coloro che provengono dalle vie che si affacciano sul lato sinistro del viale Leonardo Sciascia -  direzione Agrigento - dovranno proseguire obbligatoriamente per via Eraclito con direzione verso la strada Mosella.

E' inoltre obbligatorio a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o aree pubbliche e private di non immettersi nel percorso della gara, rispettando le indicazioni e le segnalazioni manuali degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione.

A Porto Empedocle, sempre giovedì 14, sarà interrotto il transito nelle vie Marinella, Gioeni, Camilleri, Empedocle, Umberto e sul Lungomare Pirandello. Con provvedimento comunale è stato inoltre imposto il divieto di sosta e fermata con rimozione dalle 7 alle 13.

A Licata è vietato il transito veicolare in corrispondenza degli svincoli di immissione sulla strada statale 115, di tutte le strade di competenza comunale per domani, 13 aprile,  dalle 10 fino al termine della 2ª tappa "Palma di Montechiaro - Caltanissetta". È altresì vietato alle attività commerciali esistenti sul territorio comunale interessato dal percorso di gara la vendita di bibite e alcolici in bottiglia di vetro o in lattina per asporto. A differenza dell’anno passato, quest’anno, il Giro Ciclistico di Sicilia non passerà da Licata ma lambirà soltanto una parte del territorio comunale.

"Grazie a queste manifestazioni - afferma il presidente della Regione Nello Musumeci - valorizziamo ulteriormente piccoli e grandi centri della Sicilia, facendo apprezzare la nostra regione in tutto il mondo e, spesso, dando la possibilità di scoprire letteralmente le località meno note. Continuiamo, anche attraverso eventi internazionali come questo, a promuovere le bellezze storiche, architettoniche e paesaggistiche di questa terra, ricca di “tesori” racchiusi tra mare e aree interne, per dare impulso all’economia turistica e al suo indotto".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per il giro di Sicilia, ecco le modifiche al traffico lungo tutto il percorso

AgrigentoNotizie è in caricamento