menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Evade dai domiciliari e va a casa di un conoscente": arrestata 25enne

La ragazza avrebbe dovuto restare nel suo domicilio di Delia, invece s'è allontanata ed è tornata a Canicattì

I carabinieri della stazione di Canicattì hanno arrestato una donna canicattinese di 25 anni che doveva essere agli arresti domiciliari a Delia e che si era invece allontanata arbitrariamente per recarsi nel suo luogo d’origine.

La ragazza di 25 anni sorpresa ieri in flagrante evasione dai carabinieri di Canicattì era da tempo nota ai militari che quindi si sono subito attivati quando i colleghi di Delia hanno segnalato il suo allontanamento arbitrario dalla casa dove stava scontando gli arresti domiciliari. Le immediate ricerche nei luoghi che la ragazza frequentava a Canicattì, condotte da alcuni carabinieri, hanno dato l'esito sperato e la fuggitiva è stata rintracciata mentre raggiungeva la casa di un conoscente. Stavolta la venticinquenne è stata portata in carcere, ad Agrigento, in attesa dell’udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento