Cronaca

Donisi: "La rete di infrastrutture della provincia risale all'Unità d'Italia"

Parla il neo eletto segretario della federazione dei trasporti. "Non è migliore la condizione delle ferrovie"

Giuseppe Donisi

Giuseppe Donisi, 48 anni, dipendente di un’azienda del trasporto pubblico locale, è il nuovo segretario della federazione dei trasporti della Cgil.

Ad eleggerlo è stata, alla presenza del segretario regionale Filt Franco Spanò e di Massimo Raso, segretario generale della Cgil Agrigento, l’assemblea degli iscritti. Donisi prende il posto di Raffaele Campione, in pensione da qualche mese.

“Negli ultimi anni – dice Donisi - sono stati persi posti di lavoro nel settore trasporti, in particolare nell'autotrasporto merci e logistica. Inoltre, la rete d’infrastrutture in provincia resta quella risalente alla fase di costruzione dell’unità d’Italia, quando in Sicilia si realizzò il primo e unico sistema organico di trasporto viario e ferroviario. Niente altro di sistematico, si è aggiunto negli ultimi anni. La rete ferroviaria non solo rimane la stessa di cento anni fa ma in assenza di manutenzione adeguata ne subisce un continuo degrado, riducendone l’operatività con chiusura progressiva delle linee interrotte”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donisi: "La rete di infrastrutture della provincia risale all'Unità d'Italia"

AgrigentoNotizie è in caricamento