Delegazione realmontina in visita a Hornaing

Il sindaco Piero Puccio ricevuto dal sindaco francese per suggellare il gemellaggio tra le due...

Delegazione realmontina in visita a Hornaing
Il sindaco di Hornaing, Frédèric Delannoy, ha ricevuto ufficialmente presso il Palazzo Municipale della cittadina francese, il sindaco di Realmonte, Piero Puccio e la nutrita delegazione siciliana, per suggellare il gemellaggio tra le due città, che presentano caratteristiche simili; gemellaggio avvenuto nel luglio scorso a Realmonte.

Hornaing, un piccolo Comune di tremila abitanti situato nel nord della Francia poco distante dal confine con il Belgio, possiede un’importante miniera di carbone che ha contributo non poco allo sviluppo economico del suo territorio. Proprio come la miniera di sale di Realmonte. Questo particolare, unitamente alla presenza nel consiglio comunale della cittadina francese di una donna di origini di Realmonte, Giannina Di Mora, ha fatto sì che tra i due piccoli comuni nascesse il gemellaggio. Il sindaco Delannoy e la delegazione francese erano già stati ricevuti ufficialmente a Realmonte dal sindaco Piero Puccio il primo luglio scorso. Poi a metà settembre, è invece toccato alla delegazione di Realmonte, ricambiare la visita a Hornaing.

Della delegazione di Realmonte hanno fatto parte, oltre al sindaco Puccio, il vice sindaco Gerlando Pilato, il consigliere comunale Fabio Bellomo in rappresentanza del Consiglio comunale, il vice segretario comunale, Salvatore Chiara e il popolare cantastorie Nenè Sciortino che si è pure esibito gratuitamente in molte occasioni ufficiali, con il suo repertorio di musiche e canti tradizionali riscuotendo ovunque successo. Al sindaco Delannoy, Piero Puccio ha portato in dono una miniatura della “Scala dei Turchi” in gesso e un medaglione di bronzo opera dell’artista Pino Cirami, raffigurante i siti d’interesse turistico della località siciliana; dalla Torre di Monterosso, alla Scala dei Turchi fino al teatro Costabianca.

Per diversi giorni la delegazione di Realmonte è stata ospite della Città di Hornaing sempre ricevendo una grande e calorosa accoglienza e mettendo a punto nuove iniziative per la promozione turistica e culturale delle due località gemellate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento