menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contributi statali alla cantina Settesoli per pagare i mutui

Lo ha deciso il Cga rigettando l'appello proposto dal Ministero delle Politiche agricole

Il Consiglio di giustizia amministrativa ha deciso che la cantina Settesoli ha il diritto ai contributi statali nel pagamento degli interessi sui mutui, così come previsto da un contratto stipulato con il Banco di Sicilia. Il Ministero delle Politiche agricole aveva sospeso l'erogazione del contributo avendo la cooperativa Settesoli estinto anticipatamente il mutuo.

Con ricorso proposto davanti al Tar Sicilia la cantina Settesoli, assistita dall'avvocato Girolamo Rubino, chiedeva l'annullamento del provvedimento ministeriale di sospensione dell'erogazione del contributo, in considerazione della circostanza che contestualmente all'estinzione del vecchio mutuo, la cooperativa aveva stipulato un nuovo mutuo e la ratio sottesa alla normativa in materia di contributi statali nel pagamento degli interessi sui mutui è per l'appunto quella di consentire un consolidamento della situazione finanziaria della cooperativa mutuataria.

Il Tar Sicilia, condividendo le censure formulate dall'avvocato Rubino, accoglieva il ricorso ed annullava il provvedimento ministeriale impugnato ma il Ministero per le Politiche agricole, assistito dall'avvocatura distrettuale dello stato di Palermo, proponeva appello davanti al Cga chiedendo la riforma della sentenza del Tar. Anche in grado di appello si costituiva in giudizio la società cantina Settesoli, in persona del presidente Diego Planeta, sempre con il patrocinio dell'avvocato Girolamo Rubino, per chiedere il rigetto dell'appello proposto dal ministero. Il Cga , presidente Luciano Barra Caracciolo, relatore il consigliere Pietro Ciani, ritenendo fondate le tesi difensive dell'avvocato Rubino ha respinto l'appello proposto dal ministero confermando la sentenza di primo grado favorevole alla cooperativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento