menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Conferenza di servizi per ottimizzare la rete scolastica

Conferenza di servizi per ottimizzare la rete scolastica

Conferenza di servizi per ottimizzare la rete scolastica

Incontro in Provincia tra il Presidente Eugenio D'Orsi, le sigle sindacali scolastiche e gli...

Si è svolta alla Provincia regionale di Agrigento, una conferenza di servizi, avente per oggetto “Razionalizzazione della rete scolastica a.s. 2012/2013”.
All'incontro, presieduto dal presidente della Provincia, Eugenio D’orsi, erano presenti, tra gli altri, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, Raffaele Zarbo,  e diverse sigle sindacali: Salvatore Fanara e Claudio Argento  della Cisl scuola,  Gaetano Bonvissuto e Vito Miceli della Cgil scuola, Alfonso Belluccia e Calogero Burgio della Uil scuola, Giuseppe Crapanzano dello Snals-Confsal. All'incontro hanno partecipato alcuni amministratori in rappresentanza  dei Comuni di  Sciacca, Campobello di Licata,   Ribera ed il sindaco di  Bivona Giovanni Panepinto.

Ad aprire i lavori il  presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi, che ha rappresentato l’orientamento della Provincia volto a salvaguardare l’autonomia scolastica per le scuole di competenza in atto sottodimensionate ed, a tal fine, ad accogliere ad esaminare tutte le proposte di soluzione provenienti dalle parti sociali, dalle scuole e dai comuni interessati.

Le scuole attualmente sottodimensionate sono l'istituto D’Arte “Bonachia” di Sciacca, con 465 alunni; l’Iiss “Zappa” di Campobello di Licata con 224 alunni, che con la sez associata di Naro con 131 alunni e la sezione associata Ipsa “Livatino” di Canicattì con 67 alunni, presenta un totale di 422 iscritti; l’Iiss “Panepinto” di Bivona con 232 alunni, che con la sezione associata Ipia di Cianciana con 121 alunni, raggiunge 353 iscritti; l’Itcg “Giovanni XIII” di Ribera con 479 alunni.

Tenendo conto delle soluzioni prospettate in Conferenza di servizi, l’Ente provvederà, ai sensi della circolare assessoriale numero 28 del 05/10/2011, ad avanzare una propria  proposta con apposita delibera di Giunta che costituirà il primo passo verso la razionalizzazione.

Alla conferenza di servizi erano presenti anche i dirigenti scolastici  dell'istituto d’Arte Bonachia di Sciacca,  dell’Iiss“Zappa” di Campobello di Licata, dell’Iiss “Panepinto” di Bivona, dell’Itcg “Giovanni XIII” di Ribera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento