"Cracking" e sbalzi termici, a rischio l'uva da tavola agrigentina

Il presidente di Confagricoltura di Agrigento, Rosario Marchese Ragona, lancia l'allarme

Foto d'archivio

L'agricoltura si lecca le ferite. Notevoli sono stati i danni in Sicilia ed in provincia di Agrigento sull’uva da tavola, causati dalla fisiopatia dal nome “Cracking” o spaccatura dei frutti. Danni anche per le repentine escursioni termiche, pioggie eccessive e attacchi di muffe, che hanno determinato la lacerazione della bacca o acino e la perdita di oltre il 50% del prodotto.

Tale fenomeno si è registrato nell’areale di Canicatti, Campobello, Ravanusa dove l’eccellente uva Italia si è trasformata in un prodotto assolutamente non commerciabile.

Il presidente di Confagricoltura di Agrigento, Rosario Marchese Ragona parla di un "dramma economico che rischia di far fallire numerosi imprenditori agricoli". Pertanto - prosegue - "occorre da subito intervenire con la massima espressione di riferimento che è l’assessore regioanle all'Agricoltura con provvedimenti certi, applicabili veloci e remunerativi. Sempre in materia di fenomeni di attacchi di fitopatie, l’uva da mosto subisce pesantemente il fenomeno della peronospora con danni stimati dai nostri tecnici sul campo di una mancata o produzione non commerciabile di circa il 40%. In ultimo è notizia di questi giorni dell’approdo di una nave carica di olio tunisino diretta a Sciacca".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento