Concerto di Antonello Venditti, ecco come cambia il traffico

Il nuovo teatro dell'imprenditore Bellavia, ha una capienza che varia da 3000 a 4000 posti a sedere distinti in settori - tribuna e platea - tutti rigorosamente numerati

Mancano tre giorni al concerto, tanto atteso, di Antonello Venditti. Il nuovo teatro Valle dei Templi ospiterà uno degli eventi più attesi d’estate. L’evento si terrà sabato 31 agosto.

“Abbiamo chiesto a Venditti – dice il patron Enzo Bellavia al Giornale di Sicilia - di arrivare in anticipo, magari nel primo pomeriggio, per una passeggiata con addetti ai lavori e pubblico nella Valle dei Templi. Al momento Antonello è in barca nei pressi di Taormina e ci auguriamo che possa esaudire il nostro desiderio. Intanto abbiamo creato un nuovo look per il nostro teatro, una struttura che in 20 anni non ha fatto mancare i grandi appuntamenti ad Agrigento. Si tratta di un teatro modulare, lo stesso che negli anni si è visto nella Valle dei Templi, con una capienza che varia da 3000 a 4000 posti a sedere distinti in settori - tribuna e platea - tutti rigorosamente numerati. Il declivio naturale dal parterre rispetto al palco, con una pendenza del 16 per cento, garantisce la visibilità da ogni angolazione mentre un ampio foyer consente l'accoglienza del pubblico con largo anticipo”.

Per il concerto di sabato 31 agosto, la strada Esa Chimento sarà chiusa al traffico a partire dalle 18 e fino all’una circa, presidiata da personale della Polizia Provinciale. L'ingresso in questa strada sarà consentito solo ai possessori dei biglietti in entrata da viale Che Ghevara - per chi proviene da Favara - e dalla strada della Mosella per chi arriva da Agrigento, dal Villaggio Mosè o da altre zone limitrofe.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento