menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carmelo Licata

Carmelo Licata

Casteltermini piange il cinquantunenne Carmelo Licata

Il paese è sotto choc, sui social si ricorda l'amico scomparso: "Eri un uomo buono ed esemplare" - questo dicono di lui. L'uomo è rimasto vittima di un tragico incidente

Casteltermini piange Carmelo Licata morto ieri sera nel tragico incidente lungo la statale 189, la Agrigento-Palermo, all'altezza del bivio per Comitini. Il cinquantunenne - a causa del terribile scontro - non ce l'ha fatta. Ed oggi Casteltermini, la sua città, si stringe, commossa, attorno alla famiglia Licata.

Un paese sotto choc, che oggi piange "un uomo esemplare", come dicono gli amici della vittima, ma anche "speciale e premuroso con tutti". Il cinquantunenne lavorava ad Agrigento nel settore dei Beni Culturali. 

"Non ci sono parole. L'ennesimo amico di tutti ci ha lasciato tragicamente - scrive un suo amico su Facebook - . Persona buona, premurosa con tutti. Specialmente con i meno fortunati. Una vita piena di sacrifici...".

"Che Dio sia con te!" - posta, invece, un altro amico - . 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento