Cronaca Favara

"Ai domiciliari, beccato a lanciare una dose di cocaina dal balcone": arrestato

Il cinquantenne favarese era pregiudicato per analoghi reati: i militari hanno trovato altra droga in casa dell'uomo

Era agli arresti domiciliari ma continuava a spacciare dalla finestra di casa. Per questo motivo è stato arresto un pregiudicato cinquantenne di Favara che è stato sorpreso ieri dai carabinieri della locale tenenza a proseguire la propria "attività" con visita a domicilio da parte dei clienti.

I militari da tempo tenevano d'occhio il soggetto, dato che era stato notato un intenso viavai di persone che si recavano per pochi minuti sotto l'abitazione del pregiudicato e poi si allontanavano rapidamente sia a piedi che a bordo di auto o moto.

Nel corso dell'attività di controllo l’uomo è stato sorpreso a lanciare dalla finestra di casa una dose di cocaina che è stata poi raccolta da un giovane a bordo di uno scooter. Il centauro è stato immediatamente fermato dai militari dell’Arma che hanno ritrovato la dose e l'hanno posta sotto sequestro.

La perquisizione domiciliare presso l’abitazione del pregiudicato ha consentito di rinvenire un’altra dose ed un bilancino elettronico di precisione. Su disposizione della procura della Repubblica di Agrigento l’uomo è rimasto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ai domiciliari, beccato a lanciare una dose di cocaina dal balcone": arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento