Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Canicattì

"Tenta il furto in due abitazioni", denunciata badante 42enne

La donna è stata incastrata dalla videosorveglianza: attraverso i fotogrammi è stata riconosciuta dalle vittime

Incastrata dalle telecamere di video sorveglianza. Una canicattinese di 42 anni è stata denunciata, dai poliziotti del commissariato, per le ipotesi di reato di violazione di domicilio e tentato furto.

L'attività investigativa degli agenti, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, era stata avviata dopo che erano state formalizzate due denunce, a carico di ignoti, da parte di altrettanti canicattinesi che, nel periodo compreso tra  la fine di maggio ed agosto, avevano subito dei tentativi di furto nelle loro abitazioni. La donna era stata alle loro dipendenze come badante di anziani congiunti. In entrambi i casi, i proprietari  avevano trovato la porta d’ingresso degli appartamenti visibilmente danneggiata, segno inequivocabile dei tentativi di effrazione. Alcuni ambienti pertinenti alle abitazioni sono risultati essere rovistati.

Gli uomini del commissariato di Canicattì, dopo aver visionato le telecamere di sorveglianza, da alcuni fotogrammi mostrati agli interessati, sono riusciti ad arrivare al riconoscimento della donna che è stata, dunque, denunciata alla Procura della Repubblica di Agrigento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tenta il furto in due abitazioni", denunciata badante 42enne

AgrigentoNotizie è in caricamento