Sparisce il trattore di un pensionato: colpo da 40 mila euro

L'ex impiegato statale ha presentato, a carico di ignoti, una denuncia per furto. Il mezzo pesante era stato lasciato su un suo appezzamento di terreno

(foto archivio)

Riescono – senza essere visti, né tantomeno sentiti, - ad intrufolarsi all’interno di un appezzamento di terreno di proprietà di un ex dipendente statale, oggi in pensione. E da quel terreno, sempre senza che scattasse nessun allarme o segnalazione, portano via un trattore gommato, quasi nuovo, del valore di circa 40 mila euro. È successo tutto alla periferia di Campobello di Licata.

Il proprietario, fatta la scoperta, ha chiamato i carabinieri ed ha anche formalizzato una denuncia – a carico di ignoti - per furto. I militari dell’Arma della stazione di Campobello di Licata hanno avviato le indagini. L’obiettivo è naturalmente doppio: riuscire ad identificare e ad incastrare i responsabili del furto, nonché recuperare il mezzo pesante.

Appena a metà dello scorso mese, proprio a Campobello di Licata, i carabinieri avevano arrestato due canicattinesi di 58 e 47 anni. Due uomini che vennero, allora, accusati d’aver rubato un trattore nella vicina Naro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Anziano si fa masturbare in strada: nuovo caso di atti osceni in luogo pubblico

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento