menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio di Stato, Bufardeci e Nuara ancora componenti laici Cga

Il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di sospensione dell'esecutività della sentenza appellata: il tar del Lazio aveva annullato la nomina dell'avvocato Elisa Nuara e dell'onorevole Titti Bufardeci

Come si ricorderà il tar del Lazio aveva annullato la nomina dell'avvocato Elisa Nuara e dell'onorevole Titti Bufardeci quali componenti laici del cga. Ma questi ultimi, con il patrocinio degli avvocati Girolamo Rubino e Giuseppe Impiduglia (l'avv. Nuara) e Carlo Comandè (l'onorevole Bufardeci) hanno proposto appello davanti al Consiglio di Stato, chiedendo la sospensione dell'esecutività della sentenza appellata.

In particolare gli avvocati Rubino, Impiduglia e Comandè hanno eccepito un profilo di inammissibilità del ricorso proposto dall'avvocato Zappalà per mancata tempestiva notifica ai contro interessati.

Il Consiglio di stato, sezione 4, presidente  Paolo Numerico, relatore il consigliere Diego Sabatino, condividendo i motivi di appello formulati dagli avvocati Rubino, Impiduglia e Comandè, ha accolto la richiesta di sospensione dell'esecutività della sentenza appellata. Pertanto, per effetto della pronunzia cautelare resa dal Consiglio di Stato l'avvocato Elisa Nuara e l'onorevole Titti Bufardeci continueranno ad esercitare le funzioni di componenti laici del cga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento