rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

"Bomba d'acqua" nell'Agrigentino, è fuga dalle spiagge

In un'ora è successo di tutto, i bagnanti hanno lasciato i loro lettini per trovare riparo in ogni dove

E’ durata poco meno di un’ora la “bomba d’acqua” che ha bagnato l’Agrigentino. La pioggia d’estate è stata del tutto inaspettata. Il temporale non ha causato particolari danni.

In città già nel primo pomeriggio le spiagge tornano ad essere affollate, gli agrigentini non rinunciano ad una giornata di mare. Situazione diversa a Licata, dove l’acquazzone ha provocato disagi nei lidi vicini. La pioggia torrenziale ha anche mandato in tilt il centro storico, disagi nella centrale via Roma. I vigili del fuoco monitorano la zona, per una domenica di pioggia inaspettata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bomba d'acqua" nell'Agrigentino, è fuga dalle spiagge

AgrigentoNotizie è in caricamento