Canicattì, la biblioteca comunale nella rete nazionale: la proposta del Comune

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La Biblioteca comunale di Canicattì potrebbe entrare nella rete del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN), curata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo con la cooperazione delle Regioni e dell'Università coordinata dall'Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche. Le biblioteche che aderiscono a questa rete gestiscono i loro servizi con procedure automatizzate che consentono agli utenti di poter fruire e condividere il materiale catalogato in ogni singola struttura. La proposta di adesione al progetto, promossa dall'Assessore alla Cultura Katia Farrauto, è stata approvata con deliberazione di Giunta Municipale n°.16/2018. L'atto non comporta alcun onere di spesa.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento