Sesso orale nella villetta in centro, individuato e denunciato l'anziano

La squadra mobile deferisce, per atti osceni in luogo pubblico aggravati, un ottantenne agrigentino

Sesso orale a Villa Casesa

Individuato e denunciato l'anziano immortalato in un video mentre si fa praticare sesso orale da una donna alla Villa Casesa, nei pressi di Porta di Ponte. La squadra mobile, visionando il filmato, ha accertato che si tratterebbe di un ottantenne che frequenta il centro cittadino.

Sesso orale nella villetta di Porta di Ponte, il filmato diventa virale

L'uomo, che ha nominato come difensore l'avvocato Daniele Re, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. Il reato è stato di recente depenalizzato ma resta punibile quando si contesta l'aggravante dell'avere commesso il fatto "all'interno o nelle immediate vicinanze di luoghi frequentati da minori".

Il video, girato da alcuni ragazzini, aveva fatto il giro degli smartphone finendo sul web e nei social con migliaia di visualizzazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento