menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffiche di vento e forti temporali, torna il maltempo: è allerta meteo arancione

Sarà un inizio di settimana più che mai piovoso. Le condizioni metereologiche avverse dureranno fino a mercoledì

Sarà un inizio di settimana più che mai piovoso. L’allerta meteo non si prende nessuna pausa, tutt’altro. Dopo le piogge di questa mattina, la Protezione civile torna ad avvisare gli agrigentini .Il bollettino “parla” di una allerta meteo di colore arancione.  

“Si prevedono – fa sapere la Protezione civile – precipitazioni  sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale ed intensa attività elettrica. Si raccomanda di mantenersi a distanza quanto più possibile da pali, alberi e tralicci con tensione che potrebbero attrarre fulmini, di non sostare sotto alberi o strutture pericolanti che potrebbero cadere a causa delle raffiche di vento, di evitare di attraversare sostare sotto alberi o strutture pericolanti che potrebbero cadere a causa delle raffiche di vento, di evitare di attraversare ponti che sono interessati da una piena del corso d'acqua, e spostarsi in auto solo per quanto strettamente necessario, prestando la massima attenzione nei sottopassaggi e negli attraversamenti”. L’allerta è prevista dalla mezzanotte di oggi fino alle 24 di domani.

Il gruppo di protezione civile del Libero Consorzio di Agrigento ha già preallertato il proprio personale e le associazioni di volontariato della provincia, e in caso di effettiva pioggia attiverà la sala provinciale di Protezione civile.

Diramato un avviso di allerta meteo alla popolazione, a seguito del bollettino del Dipartimento della Protezione Civile della Regione Siciliana. 

Da Palazzo dei Giganti

Il Comune di Agrigento mediante nota ha fatto sapere di, nella giornata di domani, interrompere tutte le attività e manifestazioni all’aperto. Ha avvisato gli agrigentini a non sostare sui punti, in aree soggette ad esondazioni e altro ancora. Da Palazzo dei Giganti fanno sapere di evitare veicolare nelle zone del Villaggio Mosè, nei pressi di via Dei Fiumi e viale Leonardo Sciascia, San Leone, nei pressi della foce del fiume Akragas. Evitare anche le zone del fiume Naro, fiume Drago e nel fiume Ipsas.

Allerta a Sciacca

A partire dalla mezzanotte e fino alle ore 24 di domani lunedì 2 settembre, sono previste nel territorio di Sciacca condizioni meteorologiche con criticità “Arancione” per “rischio meteo idrogeologico e idraulico". I codici di criticità meteo, si ricorda, sono 4: verde (vigilanza), gialla (attenzione), arancione (preallarme) e rosso (allarme). I cittadini sono invitati ad adottare ogni opportuna precauzione e protezione e a prestare la massima attenzione soprattutto nelle aree a rischio indicate nell’avviso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento