Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

I soccorsi verso l'ospedale sono subito scattati, ma non sono serviti a niente. I carabinieri stanno interrogando più giovani

Un ventiduenne, Vincenzo Busciglio, è stato accoltellato nella piazza principale di Alessandria della Rocca. I soccorsi verso l'ospedale Fratelli Parlapiano di Ribera sono subito scattati, ma non sono serviti a niente. Il ragazzo è morto poco dopo essere arrivato al pronto soccorso. E' spirato nonostante i tentativi dei medici di strapparlo alla morte. 

I carabinieri della stazione di Alessandria della Rocca, coordinati dal comando compagnia di Cammarata, hanno già portato in caserma più giovani. Alcuni, al momento, vengono interrogati. La Procura della Repubblica di Sciacca ha aperto un fascicolo d'inchiesta per omicidio. Fra i ragazzi che vengono ascoltati, pare, - ma non ci sono conferme istituzionali al riguardo - che vi sia anche un giovane sospettato. 

Qualcuno, parla di una lite improvvisa. Non ci sono però conferme istituzionali. I carabinieri della compagnia di Cammarata stanno sentendo più persone per provare a  ricostruire cosa abbia innescato il mortale accoltellamento e per identificare, con certezza categorica, l’autore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento