Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Campo sportivo / Via Giuseppe Verdi

Va a comprare le sigarette e viene scippata del portafogli: criminale in fuga

La cinquantenne è stata avvicinata da un trentenne che in maniera fulminea le ha portato via quanto teneva in mano, all'interno c'erano 170 euro

Va a comprare le sigarette, tenendo in mano il portafogli, e viene scippata. Un delinquente, verosimilmente un trentenne, ha avvicinato e, in maniera fulminea, tirato via il portafogli dalle mani della cinquantenne agrigentina. Sempre a gambe levate, il giovane s’è dissolto nel nulla, pare allontanandosi lungo le scale che portano in via Esseneto. La donna è rimasta illesa, ma inevitabilmente sotto choc.

Quel percorso e quei movimenti – lungo la via Verdi, una traversa della più nota via Manzoni, - quasi certamente l’agrigentina cinquantenne li aveva fatti già altre volte. Forse tante altre volte. Non s’aspettava naturalmente – nessuno può aspettarselo – d’essere presa di mira da un criminale solitario. Sul posto, scattato l’allarme, si è precipitata una pattuglia della sezione Volanti. Gli agenti hanno rastrellato l’intera zona, alla ricerca del delinquente che però, appunto, s’è dissolto nel nulla. La vittima dello scippo ha formalizzato denuncia a carico di ignoti. La donna non ha saputo fornire – stando a quanto ieri è stato ufficializzato – dettagli o indicazioni sull’autore dello scippo. Tutto si è verificato, del resto, in maniera inattesa e fulminea. All’interno del portafogli, stando alla denuncia, c’erano circa 170 euro.

E' tanto che il malvivente, di fatto, è riuscito ad arraffare in pieno giorno, in una zona del centro. Il giovane – l’ipotesi è, appunto, che ad entrare in azione sia stato un trentenne – non ha avuto il timore di essere visto o bloccato. Il colpo, quasi certamente, non è stato pianificato. Il criminale è entrato in azione non appena ha visto la donna sola che camminava sul ciglio della strada con un portafogli in mano. Quella cinquantenne che stava andando a comprare le sigarette è apparsa – al rapinatore – una facile “preda”. Spetterà, adesso, all’attività investigativa della polizia riuscire – laddove possibile – a raccogliere elementi e informazioni per arrivare all’identificazione del bandito. Uno che non è escluso che possa anche tornare a colpire, se non nella stessa zona, nelle aree limitrofe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a comprare le sigarette e viene scippata del portafogli: criminale in fuga

AgrigentoNotizie è in caricamento