Ritrovata la bici elettrica da 1.500 euro, è "caccia" aperta al ladro

La preziosa due ruote, di proprietà di un impiegato del tribunale, è stata recuperata dopo circa 24 ore: pare che il malvivente abbia abbandonato il mezzo

E’ stata ritrovata – circa 24 ore dopo – la bicicletta elettrica, di proprietà di un impiegato del tribunale di Agrigento, che era stata rubata, nell’area di Porta di Ponte, la domenica conclusiva della kermesse del Mandorlo in fiore. Dell’indagine lampo, che ha permesso appunto il ritrovamento della bici che ha un valore di circa 1.500 euro, si sono occupati i carabinieri della stazione di Agrigento. Ma un po’ tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio, quel giorno, si sono mobilitate. Non ci sono certezze investigative, né conferme istituzionali, ma l’ipotesi sembrerebbe essere che il ladro abbia ad un certo punto – verosimilmente notando la mobilitazione delle forze dell’ordine – rinunciato al furto e abbia abbandonato la bicicletta. Di fatto, comunque, la preziosa bicicletta è stata ritrovata e già restituita al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furto di bici elettrica e raffica di borseggi 

Le indagini vanno naturalmente avanti. Occorre infatti provare ad identificare chi aveva tentato, e c’era anche riuscito, a portar via la due ruote. Le telecamere di video sorveglianza presenti nella zona pare che abbiano dato un importante contributo alle investigazioni. Non ci sono conferme ufficiali, ma pare che la bici possa essere stata rubata da un extracomunitario. Spetterà comunque alle indagini dei militari dell’Arma – una attività investigativa che viene portata avanti nel più fitto riserbo – cercare di fare chiarezza e identificare il ladro che rischia, naturalmente, una denuncia alla Procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento