rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Aziende danneggiate dal Covid: ecco chi potrà accedere alle riduzioni Tari e Imu

La giunta ha approvato il regolamento, adesso la palla passa al Consiglio comunale: le domande potranno essere presentate entro fine settembre

Anche ad Agrigento le attività commerciali potranno usufruire di agevolazioni economiche sul pagamento di Tari e Imu se provano di aver subito danni dalla chiusura dovuta al Covid-19.

La giunta comunale, nei giorni scorsi, ha infatti provveduto ad approvare il regolamento che andrà a normare l'accesso alle risorse straordinarie messe in campo dallo Stato per l'emergenza Coronavirus che consentiranno di ottenere una riduzione sulla Tassa sui rifiuti e sull'Imposta municipale. 

Una riduzione che non è ovviamente "cash" ma che varrà sul credito d'imposta delle attività commerciali e imprenditoriali, con una copertura massima prevista di alcuni milioni di euro. Le attività che potranno beneficiare sono tra quelle a cui è stata imposta la sospensione della propria attività o che hanno subito limitazioni a causa dell’emergenza sanitaria e considerato il perdurare dell'emergenza.

Tra questi musei, cinema, alberghi, ristoranti, negozi di beni durevoli, attività artigianali, attività industriali, mense, bar, discoteche, locali di istituti religiosi con scopi educativi eccetera con esclusione di coloro che stanno accedendo alle misure di aiuto da parte dello Stato.

Potranno chiedere la riduzione le utenze non domestiche anche se non sono state soggette a chiusura, a patto che le stesse possano documentare una riduzione di valore valore del fatturato per l'anno 2020 almeno pari al 30 per cento di quanto fatturato l'anno precedente. In questo caso le categorie coinvolte sono quelle soprattutto artigianali (fabbri, falegnami, idraulici ecc) ma anche i titolari di ipermercati, uffici, autorimesse.

La riduzione dell'Imu riguarderà, invece, gli spazi adibiti ad attività commerciale a patto che questa sia rimasta sospesa a causa dell’emergenza Covid e che la categoria catastale sia conforme alla destinazione d’uso prevista per l’utilizzo dell’immobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aziende danneggiate dal Covid: ecco chi potrà accedere alle riduzioni Tari e Imu

AgrigentoNotizie è in caricamento