Lunedì, 22 Luglio 2024

Minori ubriachi in pieno centro, il questore Ricifari ai genitori: “Sorvegliate i vostri figli”

L'autorità di pubblica sicurezza provinciale ha visto personalmente tre ragazzine vomitare in piena notte, fra le piazze San Calogero e Vittorio Emanuele, ed ha annunciato: "Se dovesse riaccadere, segnalerò tutto ai servizi minorili della giustizia"

E' un richiamo alla responsabilità collettiva quello lanciato dal questore di Agrigento, Emanuele Ricifari, che, prendendo spunto dall'arresto di un presunto spacciatore fatto a Canicattì e che ha visto un ispettore del commissariato travolto dal pusher in fuga, ha evidenziato diverse criticità sociali che destano preoccupazione in materia di pubblica sicurezza della provincia. 

"Spacciava cocaina ed hashish 'porta a porta' e s'è scagliato contro un poliziotto": arrestato un ventiduenne

Per come anticipato nei giorni scorsi dagli studi di AgrigentoNotizie, il questore di Agrigento è tornato a parlare degli abusi di alcool e droga. Sostanze come il pericoloso crack che provocano devastanti conseguenze per la psiche. Un problema che se non affrontato in modo corale da tutti gli organi dello Stato e della società civile potrebbe rappresentare un dramma per l'intera collettività. 

Allarme crack, il questore Ricifari ai giovani: “Non serve sballarsi per divertirsi”

“Chiediamoci se certe abitudini che stiamo consentendo di maturare nei nostri giovani – dice, ai microfoni di AgrigentoNotizie, il questore Ricifari – siano sane. Mi è successo ieri sera, rientravo a tarda notte, erano circa le ore due, ero sotto la Questura e ho visto tre ragazze di età compresa tra i quindici e i diciotto anni, barcollare e vomitare. Si tratta di minorenni – ha sottolineato il questore – voglio ricordarlo ai genitori, non va bene. Nel nostro contesto normativo – aggiunge Ricifari – c'è un obbligo per i genitori che devono sorvegliare le loro attività. Se dovessi riscontrare ancora queste situazioni – avverte il questore di Agrigento – le segnalerò ai servizi minorili della giustizia”.

Il maxi sequestro di droga, il questore Ricifari: “Indicatore preoccupante, 'fiumi' di cocaina scorrono in città”

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento