Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Vie Giuliano e Carducci, vietato bere l'acqua del rubinetto

Il sindaco Firetto ha firmato un'ordinanza con la quale, visto che "i parametri microbiologici non sono conformi", invita a non usare l'acqua per fini potabili

Stop all’uso di acqua per fini potabili nelle vie Giosuè Carducci e Boris  Giuliano di Agrigento.

Lo ha decretato il sindaco Lillo Firetto, sulla scorta di esami eseguiti da Girgenti Acque, secondo i quali “i parametri microbiologici delle tubazioni idriche della zona non sono conformi”.

“La stessa Girgenti Acque ha comunicato – si legge nell’ordinanza sindacale – che in via cautelativa ha sospeso l’erogazione dell’acqua nelle due vie, invitando questo ente ad emettere apposita ordinanza per inibire l’uso dell’acqua, per uso umano e potabile, presente nei recipienti – cisterne”.
Dunque, fino a quando non si scoprirà la causa del problema, nonché fino a quando gli esami microbiologici non saranno tornati nella norma, nelle due zone di Agrigento sarà vietato bere l’acqua del rubinetto. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vie Giuliano e Carducci, vietato bere l'acqua del rubinetto

AgrigentoNotizie è in caricamento