I consigli per non sporcare la mascherina con il trucco

La mascherina è diventata ormai un elemento costante e con cui convivere. Ecco alcuni suggerimenti per indossorla senza imbrattarla di make-up

La convivenza con la mascherina sembra dover durare allungo e quello quest’ultima e il nostro make up sembra un binomio impossibile. La sera dopo una giornata di lavoro quando rientriamo a casa regolarmente l’interno della nostra protezione sembra una salvietta struccante, ma non demordete, esiste qualche piccolo trucco che aiuta a mantenere il nostro viso uniforme e luminoso anche sotto la mascherina e senza il rischio di macchiarla. 

Detergersi

Nessun make up è in grado di resistere se la pelle non è perfettamente pulita e idratata. Se non siete una fan della beauty routine e di creme e cremine, potete detergere il viso con pò di latte detergente per eliminare ogni traccia di impurità ed eventuali residui di trucco precedente. Subito dopo risciacquate il viso con l'acqua e un prodotto delicato a base di aloe o camomilla.  

La base

E’ inevitabile che mascherina risenta della base del nostro make-up e il fondotinta è il suo peggior nemico, quindi il consiglio è di optare per delle texture molto leggere, no transfer e a lunga durata. Scegliete un prodotto idratante e applicatelo anche nelle zone che rimangono scoperte (fronte, contorno occhi e décolleté).  

Una volta creata la base, potrebbero volerci alcuni minuti prima che il fondotinta asciughi perfettamente. Questo è il momento di tirare fuori un po’ di pazienza. Un consiglio per tenere il make-up ben fermo? Dopo aver realizzato la base, vaporizzate sul viso un po’ d'acqua termale che idrata e fissa il trucco. 

Le labbra

Scegliete il burrocacao  e tenetelo sempre a portata di mano e applicalo rigorosamente prima di indossare la mascherina. Se siete fedelissima del lipstick, scegliete un rossetto no transfer e long lasting.  Non dimenticare di inserire un nuovo step nella tua beauty routine: 1-2 volte a settimana uno scrub formulato appositamente per le labbra.

Eliminare le impurità

L’utilizzo della mascherina aumenta inevitabilmente l’umidità nella zona che rimane coperta, rendendo la pelle più sensibile e propensa a sviluppare rossori, infiammazioni o piccole imperfezioni. Concedetevi una maschera purificante una volta a settimana e una profonda pulizia del viso professionale per eliminare le cellule morte ed illuminare l’incarnato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Covid-19, il virus torna a tenere sotto scacco Canicattì: un morto e 35 nuovi positivi

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento