rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Speciale

Il pacco da giù, un'usanza tutta italiana

Quel modo tutto italiano di farci sentire a casa anche a migliaia di chilometri di distanza.

Spedire un pacco ai propri figli, parenti o amici che vivono fuori per studio o per lavoro è una tradizione tutta italiana, nata nelle Regioni del sud, ma che negli ultimi anni si è diffusa a macchia d'olio in ogni angolo del Paese.
Un must italiano che per l'appunto accomuna una grossa fetta della popolazione e che recentemente ha visto un ulteriore incremento di popolarità grazie alle tante iniziative e alle decine di gruppi social che hanno reso celebre questa usanza nazionale. L'esempio più classico è quello dello studente fuori sede che si vede recapitare un pacco dalla mamma pieno di specialità della propria zona d'origine.

Il “pacco da giù”

Pacco da giù” è un'espressione ormai molto utilizzata nel linguaggio comune e ogni volta che la sentiamo sappiamo benissimo a cosa ci si riferisce.

Il “pacco da giù” fa sentire vicino ai propri cari che stanno in altre parti dello Stivale o del mondo ed è un modo semplice per non rinunciare ai sapori e ai profumi di casa pur vivendo a centinaia o migliaia di chilometri da questa. Un pacco pieno d'amore – quello di chi lo prepara e lo spedisce –, di ricordi e di sapori ritrovati – per chi lo riceve. Il modo più affettuoso per far sentire la propria vicinanza ad amici e parenti.

Per i fuori sede riceverlo è un evento vero e proprio che comincia nel momento della spedizione e che spesso si conclude con una festa, la classica scusa per invitare amici e colleghi per un momento conviviale, tra un assaggio e l'altro. Un modo originale per far conoscere la propria terra e le proprie origini ai nuovi compagni di viaggio che la vita ha riservato. Insomma non stiamo parlando di un pacco qualunque, ma di un mix di emozioni, sapori, aspettative che non tutti possono comprendere fino in fondo.

E ovviamente non mancano neanche qui le startup nate in questi ultimi anni sfruttando questo fenomeno.

Spesso però spedire un pacco può rivelarsi più difficile del previsto per una serie di motivi, come quelli legati alla distanza dal centro di spedizione più vicino a casa o alla dimensione e al peso del pacco stesso – che in alcuni casi può essere molto ingombrante e pesante – o magari alla difficoltà di compilazione dei documenti necessari alla spedizione. Tutte ragioni che fanno desistere una buona parte delle persone che si vedono costrette a rinunciare al servizio.

Come spedire un pacco

SpedireAdesso.com può essere la soluzione a queste problematiche. Un'azienda, giovane, creativa ed innovativa, tra i leader nelle spedizioni online in Italia ed Europa.

Direttamente dal loro sito è infatti possibile spedire pacchi, buste o pallet in Italia e in una qualsiasi nazione dell'Europa CEE, comodamente da casa o dall'ufficio. Su SpedireAdesso.com è anche possibile richiedere un preventivo di spedizione per: buste, pacchi, pacchi extralarge, pallet con servizi standard o espresso 24h. 

E poi c'è la loro guida su come spedire un pacco con istruzioni, consigli e costi, insieme ad un video divertente che illustra in pochi minuti tutti i passaggi necessari. Nel video un figlio emigrato in Inghilterra telefona alla madre parlandole del proprio desiderio di ricevere un pacco dall'Italia. Ed ecco che in pochi gesti questo desiderio viene prontamente esaudito.

Per saperne di più su questa realtà tutta italiana, per spedire facilmente un pacco o per guardare tutte le loro altre video guide su come imballare e confezionare i pacchi, potete collegarvi al canale youtube di SpedireAdesso.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pacco da giù, un'usanza tutta italiana

AgrigentoNotizie è in caricamento