menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Cirino (FdI)

Andrea Cirino (FdI)

Elezioni Agrigento, Cirino (FdI) sul fenomeno dell'immigrazione

"Personalmente - afferma Andrea Cirino - penso ad un sistema di aiuti umanitari che non sia solo ed esclusivamente a carico dei miei concittadini. Sarebbero 5 milioni di euro da reinvestire sul territorio o a sostegno delle famiglie meno abbienti attraverso un minimo vitale"

"Agrigento è una città accogliente che guarda con attenzione ai problemi dell’immigrazione. Negli ultimi anni qualcuno ha speculato sul fenomeno e non è più tollerabile che si continui con una gestione clientelare che guarda più agli interessi personali che a quelli dei poveri migranti in cerca di migliore vita”.

Con queste parole il candidato sindaco di Agrigento per Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Andrea Cirino, interviene sul problema immigrazione e sui costi che il fenomeno comporta alle casse comunali di Agrigento.

Le ristrettezza economiche della nostra città – continua Cirino – non permettono più di addossare l’intero costo di quanto spende l’amministrazione cittadina per accogliere i numerosi migranti che giornalmente sbarcano sulle coste della nostra provincia. Una seria politica della città dovrebbe chiedere aiuto al governo regionale e nazionale, per un problema di carattere europeo. Sono circa 5 milioni di euro che il Comune spende annualmente. Costi che in teoria dovrebbero essere ammortizzati da una compartecipazione da parte della Regione Sicilia, ma che nei fatti non avviene per come dovrebbe”.

Personalmente – afferma Andrea Cirino – penso ad un sistema di aiuti umanitari che non sia solo ed esclusivamente a carico dei miei concittadini. Sarebbero 5 milioni di euro da reinvestire sul territorio o a sostegno delle famiglie meno abbienti attraverso un minimo vitale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento