menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Cimino

Michele Cimino

Grande Sud punta sul candidato Pennica, Cimino: "Siamo i primi a scegliere"

Il partito prende la decisione autonomamente dalla coalizione Mpa, Pd, Fli, Api, che prevedibilmente andrà a convergere su Pennica. Oggi riunione Pdl

"Siamo i primi ad avere avuto il coraggio della scelta giusta per il giusto governo della città. Vogliamo dare fiducia a Epolis che ha scelto il candidato Salvatore Pennica". A dichiararlo è Michele Cimino, vice segretario nazionale di Grande sud.

Il partito di Gianfranco Miccichè ha così preso la decisione per elezioni comunali di Agrigento: sosterrà il progetto Epolis e la candidatura dell'avvocato Pennica. Cimino, che aveva insistito tanto sul candidato Nicola Grillo, cercando di convincere Roberto Di Mauro, leader agrigentino del Mpa, abbandona adesso l'idea di correre da solo e punta tutto sull'avvocato penalista, una volta svanito il nome di Grillo. "Siamo un partito del territorio, ci interessano i progetti per Agrigento, non le alleanze prestabilite", ha dichiarato stamattina il deputato regionale di Grande sud, così come nei mesi scorsi.

Eppure il partito ha stretto un'alleanza già a febbraio con la coalizione Mpa, Fli, Pd e adesso anche Api. Ma agendo sempre in modo distaccato e autonomo, anche oggi, rendendo pubblica la decisione di sostenere Pennica, continua su questa linea.

A questo punto sembra prevedibile come si andrà a chiuderre il quadro politico in termini di alleanze e candidati di questa campagna elettorale. Il prossimo passo sarà quello della grande coalizione che chiuderà intorno al progetto Epolis. Oggi pomeriggio il Pdl renderà nota la linea politica del partito. Potremmo anticipare, ipotizzando, l'appoggio al candidato uscente Marco Zambuto.

(dbr)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento