Elezioni Europee, l'affluenza resta bassa: alle ore 19 ha votato solo il 25,70%

L'unico Comune che si è contraddistinto per la risposta data alle urne è stato quello di Sambuca di Sicilia: ha votato il 40,27% degli aventi diritto. Appena il 16,51% gli elettori che si sono pronunciati a Lampedusa e Linosa

Qualcuno - rispetto a stamattina - alle urne c'è andato. Ma l'andazzo non sembra cambiare molto. Per le elezioni Europee (si vota fino alle ore 23), Agrigento e provincia, alle ore 19, si sono fermate al 25,70% d'affluenza. Nel 2014, allo stesso orario, era andato qualche elettore in più: l'affluenza era stata, infatti, del 26,55 per cento.

Elezioni Europee, urne disertate: alle 12 ha votato solo il 7,31 per cento

Il Comune con l'affluenza più bassa - ossia il 16,51% (nel 2014, allo stesso orario, era stata del 15,93%) - è stato quello di Lampedusa e Linosa. Quello che, invece, alle ore 19, si è contraddistinto per la risposta data alle urne è stato quello di Sambuca di Sicilia: ha votato il 40,27% degli aventi diritto. Alla precedente tornata per le Europee, sempre alla stessa ora, era andato invece il 32,28%. Agrigento, città capoluogo, si è fermata al 29,17%: in aumento di appena un punto percentuale rispetto al passato.

Ecco il dato di tutti gli altri Comuni

 Alessandria della Rocca: 20,83% (19,68%); Aragona: 29,47% (29,15%); Bivona: 27,99% (36,22%); Burgio: 20,79% (27,78%); Calamonaci: 29,72% (27,64%); Caltabellotta: 28,40% (58,53%); Camastra: 29,88% (33,93%); Cammarata: 28,80% (32,10%); Campobello di Licata: 26,82% (26,26%); Canicattì: 21,07% (23,87%); Casteltermini: 33,76% (28,38%); Castrofilippo: 17,04% (18,55%); Cattolica Eraclea: 22,46% (26,36%); Cianciana: 19,34% (20,19%); Comitini: 24,28% (23,43%); Favara: 24,29% (23,89%); Grotte: 29,98% (26,68%); Joppolo Giancaxio: 29,85% (31,06%); Licata: 19,76% (17,88%); Lucca Sicula: 30,28% (23,09%); Menfi: 23,51% (22,31%); Montallegro: 25,50% (16,76%); Montevago: 24,43% (25,51%); Naro: 20,62% (53,69%); Palma di Montechiaro: 21,55% (18,32%); Porto Empedocle: 27,94% (20,18%); Racalmuto: 25,53% (49,62%); Raffadali: 24,25% (23,55%); Ravanusa: 25,14% (25,09%); Realmonte: 29,32% (26,51%); Ribera: 25,16% (23,51%); San Biagio Platani: 22,10% (45,87%); San Giovanni Gemini: 30,56% (31,17%); Sant'Angelo Muxaro: 25,76% (23,64%); Santa Elisabetta: 18,08% (47,37%); Santa Margherita Belice: 25,18% (23,79%); Santo Stefano Quisquina: 28,05% (21,28%); Sciacca: 30,94% (30,70%); Siculiana: 31,14% (32,20%) e Villafranca Sicula: 30,27% (33,04%). 

C'è tempo per votare, ancora, fino alle 23.

Ecco tutte le indicazioni per non sbagliare a votare 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento