rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Notizie Naro

Restauro delle chiese di San Calò e di Santa Marigè, servono oltre 2 milioni di euro

Ci sono già i progetti esecutivi ed è stata formalizzata istanza di finanziamento all'assessorato regionale delle Infrastrutture

Per la manutenzione straordinaria e la ristrutturazione della chiesa di San Calò è prevista una spesa di 945 mila euro, per il consolidamento e la manutenzione della chiesa di Santa Marigè la spesa sarà, invece, di un milione e 155 mila euro. Entrambe le strutture - secondo le intenzioni - saranno recuperate con interventi di restauro conservativo, abbattimento delle barriere architettoniche e miglioramento statico-strutturale.

Il Comune di Naro, tramite del responsabile del servizio Francesco Puma, ha approvato i relativi progetti, redatti rispettivamente dagli ingegneri Vincenzo Gallo e Settimio Puglisi (collaborato dall'architetto Calogero Vella), per corredarne l'stanza di finanziamento inoltrata all'assessorato regionale delle Infrastrutture.

Entrambi i progetti sono già esecutivi: hanno già l'attestazione di conformità urbanistica (resa dal responsabile del servizio comunale di edilizia pubblica e privata, geometra Calogero Terranova) e il parere favorevole della Soprintendenza beni culturali.

"Nel quadro della collaborazione fattiva e produttiva tra l'amministrazione comunale e l'Arcidiocesi di Agrigento, si stanno portando avanti due importanti progetti, ben seguiti rispettivamente da don Giacomo Panaro, rettore del Santuario di San Calogero, e da don Paolo Monreale, parroco della chiesa di San Nicolò di Bari, che hanno attenzionato il bando pubblico del maggio scorso - ha spiegato il sindaco di Naro, Calogero Cremona, - . Seguiremo adesso i progetti al dipartimento tecnico dell'assessorato regionale alle Infrastrutture per poterne cogliere i frutti quanto prima".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauro delle chiese di San Calò e di Santa Marigè, servono oltre 2 milioni di euro

AgrigentoNotizie è in caricamento