Domenica, 14 Luglio 2024
Eventi

"Giornate Fai di Primavera", musica e iniziative: gli eventi del week end

Un elenco di tutte le iniziative più importanti del fine settimana

Nuovo week end nell’Agrigentino. Musica, eventi e iniziative ma anche giornate speciali tra le bellezze della città. Le aperture delle Giornate Fai di Primavera, sabato 24 e domenica 25 marzo 2018, raccontano con la loro straordinaria varietà un’Italia che sempre di più si riconosce nella vastità del suo patrimonio culturale e nella ricchezza della sua storia. Un Paese che ritrova la propria identità in un grande evento festoso al quale il Fai invita tutti a partecipare.

Sabato 24 marzo 2018 alle 20:,30 e domenica 25 marzo, alle ore 17,30 al Teatro della Posta Vecchia di salita Giambertoni, ad Agrigento, il laboratorio di recitazione, dizione ed espressione corporea dell’Associazione Culturale TeatrAnima Agrigento, “TeatrAnimaLab”, porterà in scena “Il Mostro” studio teatrale da “Ferite a morte” di Serena Dandini, pubblicato da Rizzoli nel 2013.

Continuano gli appuntamenti di "Rassegnati", il palinsesto teatrale organizzato dalla Cioppy Group Events, presso il Teatro San Francesco di Favara. Soddisfatto per i sold out degli spettacoli precedenti, il direttore artistico Giuseppe “Cioppino” Crapanzano è già certo del successo della commedia di sabato 24 marzo dal titolo “Aglio, olio e peperoncino”, della compagnia locale Polvere di Stelle.

Domenica 25 marzo alle ore 18 nella Piazza antistante il Calvario, la comunità di Montallegro col suo arciprete parroco don Giuseppe Gagliano accoglierà il Cardinale Francesco Montenegro, per la benedizione ed inaugurazione della Scala in ceramica policroma del Calvario.

Partendo dall’accidentale spiaggiamento di una boa oceanografica per il rilevamento di dati scientifici in mare, il Wwf Sicilia area Mediterranea e il Mediterranean institute of Oceanography dell’université d'Aix – Marseille hanno intrecciato un rapporto di collaborazione che sabato, alle ore 11, sarà esplicitato a Sciacca nell’aula magna dell’istituto superiore “Don Michele Arena”.

In occasione della “partitissima” tra la Fortitudo Agrigento e la Pallacanestro Trapani, derby che si giocherà domenica 25 marzo alle 18, al PalaMoncada di Porto Empedocle, l’inno di Mameli sarà cantato da un tenore. Lui è Giuseppe Michelangelo Infantino, giovane talento che canterà nel prepartita. Inoltre, ospiti della gara anche l’orchestra “In blu Jeans”, con quarantacinque componenti che provengono da sedici diverse scuole medie e superiori dell’Agrigentino.

Venerdì 23 marzo alle 21al Cine Teatro Lupo di Ribera, evento speciale della Rassegna Teatrale “Città delle Arance”, nel ricordo di Giovanni ed Emanuela Ragusa, giovani coniugi molto amati dall’intera comunità riberese. L’evento è organizzato dall’ Associazione Culturale “Giovanni ed Emanuela Ragusa”, con il patrocinio del Comune di Ribera e la collaborazione dell’Associazione Socio Culturale “S. Michele Arcangelo” di Calamonaci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giornate Fai di Primavera", musica e iniziative: gli eventi del week end
AgrigentoNotizie è in caricamento