rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cultura

"Diversi e divisi", Rega e il suo diario di una convivenza con l'Islam

Ultimo libro del giornalista Rai Nello Rega, nel quale si parla di una storia d’amore, incentrata...

Nell’ambito della problematica relativa alla convivenza interculturale, il Parco letterario “Luigi Pirandello” presenta il libro “Diversi e divisi” scritto da Nello Rega, giornalista di Televideo Rai e presidente di Together Onlus, un’associazione con scopi umanitari rivolta al Libano, paese spesso dimenticato e lasciato solo da gran parte della comunità internazionale.

Rega, oltre ad essere impegnato in attività umanitarie e culturali in diverse città libanesi, è anche giornalista impegnato nel portare avanti l’idea della possibile integrazione tra la cultura musulmana e quella occidentale. E’ proprio questo suo impegno che l’ha portato a ricevere minacce e intimidazioni da parte di alcuni integralisti musulmani. Sì, perché nel suo ultimo libro “Diversi e divisi” si parla di una storia d’amore, incentrata sul tema della convivenza tra cristiani e islamici: un racconto che vuol rimarcare le divergenze che passano tra il mondo cattolico e quello islamico, facendo riflettere sul modo di vivere l’amore nella società musulmana e in quella liberale dell’Occidente.

Nello Rega, sfuggito a un agguato nella notte e più volte negli ultimi anni oggetto di minacce e di intimidazioni per aver scritto un libro sull’Islam, è al momento sotto scorta. Gli incontri ad Agrigento sono programmati per giovedì 22 settembre alle 20 al Caffè Letterario “Luigi Pirandello” Caos nell’omonimo piazzale in prossimità della casa natale del sommo drammaturgo, e venerdì 23 settembre 2011 alle 21, al Caffè Letterario “Luigi Pirandello” Lido sul Lungomare Falcone – Borsellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Diversi e divisi", Rega e il suo diario di una convivenza con l'Islam

AgrigentoNotizie è in caricamento