Sabato, 20 Luglio 2024
Cibo e salute

Piatto freddo e unico: l'insalata è la regina dell'estate

Questa pietanza è una vera alleata della dieta, un pasto light che può preparare davvero chiunque. Abbiamo messo in fila alcuni accorgimenti

Le insalatone sono il piatto unico per eccellenza. Ed in estate, sono in tanti, che optano per una soluzione semplice, veloce ed anche leggera. Le insalatone sono un must della bella stagione e spesso anche il pasto che aiuta a gestire meglio una giornata di afa e gran caldo. Abbiamo scelto di darvi qualche dritta affinché si realizzi l'insalata migliore per eccellenza.

Uno dei segreti è quello di renderla appetitosa ma mai pesante, devr avere un gusto fresco ma allo stesso tempo deve essere anche nutriente. Uno dei trucchi è quello di scegliere sempre prodotti di stagione che, spesso, sono economici ed anche più saporiti. Possiamo sbizzarrirci con i condimenti reparandoli prima e mescolando gli ingredienti in una ciotolina a parte; così sarà tutto ben amalgamato. Possiamo anche scegliere di impreziosire le nostre insalate con del buon couscous.

Ecco la ricetta di qualche insalata veloce:

1 patata dolce rossa, 1/2 confezione di ceci, 50 g di pomodorini datterini rossi, 1/2 avocado50 g di piselli, 1/2 cetriolo. Il procedimento: La patata dolce viene benissimo se sbucciata, tagliata a tocchetti e cucinata in forno per una mezz'ora a180° C. Puoi condirla direttamente sulla teglia aggiungendo olio, sale e pepe abbondanti. Il suo sapore ricorda quasi più quello della zucca che quello delle patate; I ceci vanno messi in ammollo in una ciotola capiente con acqua fresca per una notte, quindi devi ricordartene la sera prima e poi bollirli in abbondante acqua salata. Altrimenti, andranno benissimo anche quelli in scatola; I datterini rossi sono buonissimi se tagliati a rondelline. Per farlo senza disperderne la polpa ti servirà un coltello ben affilato che non ti costringa a fare troppa pressione sui pomodorini; L'avocado, beh, che dire dell'avocado: si tratta semplicemente di una nocciolina gigante dalle straordinarie proprietà benefiche. Il super food per eccellenza; Purtroppo, la stagione dei piselli è brevissima, quindi la maggior parte delle volte si cucinano quelli surgelati, che perdono un po' in dolcezza, ma sono sicuramente meno macchinosi di quelli secchi e anche meno calorici. Alimento idratante per eccellenza, il cetriolo nell'insalata rinfresca e dà consistenza.

L'insalata con rucola, feta e pomodori è tra le più apprezzate.  Spesso, si opta anche anche una vinaigrette alla Tra le opzioni light possiamo trovare sicuramente, una insalata a base di songino, rucola, mela, tonno e cipolla. Poche calorie e tanto gusto.  Esiste l'ordine corretto per comporre una insalata? Gli esperti dicono di si. Prima vanno scelti tutte le pietanze e poi, dopo averle ben sistemate si opta con il sale, poi l'aceto (o il succo di limone) e solo alla fine l'olio. In questo modo il vostro condimento si amalgama perfettamente, senza rischiare di coprire il sapore dell'Insalata.

Tra le insalata più richieste, troviamo sicuramente quelle con l'uovo sodo, avocado e ravanello cinese. Ecco gli ingredienti:  1 uovo (anche se sarebbe meglio mezzo, ma poi l'altra metà si sente abbandonata), 1/2 avocado (l'altra metà se ne farà una ragione), una manciata di rucola, una carota, un cetriolo, due pomodori rossi medi, un ravanello cinese.   Partiamo dall'ingrediente sconosciuto: il ravanello cinese. Un ravanello con sopresa che in cinese si chiama Xin Li Mei o Shinrimei e in inglese è detto Chinese Red. Si tratta di un ortaggio verde fuori e fucsia dentro. Un vero cuore rosso chiaro o rosa intenso che colora ogni fetta e rende la tua insalata brillante, allegra e ricca di sostanze nutritive. Questa particolare varietà di ravanello cinese, infatti, è ricca di acqua e quindi di vitamine e sali minerali. La sua radice semplicemente lavata a dovere e tagliata a fettine sottili può, anzi, deve essere consumata a crudo. Un consiglio per rassodare l'uovo nel modo più semplice che c'è? Se non hai voglia né tempo di stare lì a prendere il tempo, fai così: metti dell'acqua in un pentolino e portala a bollore. A questo punto spegni il fuoco e mettici l'uovo dentro, che dovrà stare lì per qualche ora. Minimo quattro. Questo è un metodo perfetto se ti vuoi preparare il pranzo al sacco la sera prima, perché l'uovo ha tranquillamente tutta la notte per cuocere, oppure se torni a casa per pranzo, a quel punto ti basta fare questa operazione la mattina stessa. Un super trucchetto sicuro e senza complicazioni. 

Quante calorie ha una insalata?

Una ciotola di insalata ricca può arrivare a contenere 800 calorie. L'insalata è la regina dei pasti light, soprattutto d'estate. Basta evitare alcuni errori. La più leggera è a base di sola verdura cruda e cotta.  Una buona insalata è la tua vera alleata per la dieta. Le verdure a foglia verde, e la lattuga in particolare, sono ricchi di vitamine e minerali, contengono fibre e soprattutto sono sazianti. La lattuga, in particolare, è molto leggera: contiene solo 17 calorie per 100 grammi.Le verdure da evitare quelle ricche di amido come patate, mais, piselli e zucca. La frutta da evitare sono agrumi, uva, banane e ananas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piatto freddo e unico: l'insalata è la regina dell'estate
AgrigentoNotizie è in caricamento