Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raccolta differenziata, Hamel ai mercatisti: “Basta prepotenze e inciviltà”

Per la seconda volta, nel giro di poche settimane, l'assessore è tornato tra le bancarelle per diffidare i commercianti al corretto conferimento 

 

Da quando è stata avviata la raccolta differenziata dei rifiuti, nella città di Agrigento, il conferimento non conforme degli ambulanti del mercato di piazzale Ugo La Malfa,  incrementa i costi settimanali del servizio di circa due tre mila euro. Una situazione non più tollerabile, dicono dal Comune e in mattinata, l’assessore all’Ecologia, Nello Hamel, è tornato per la seconda volta tra le bancarelle per diffidare i commercianti al corretto conferimento. 

Nuova giornata di controlli e diffide agli ambulanti 

“Vogliamo far capire – ha detto Hamel – che non stiamo scherzando, distribuiremo un secondo volantino con un secondo avviso, dopodiché ci saranno i provvedimenti sanzionatori, nessuno dica che non lo sapeva. Siamo disponibili – ha aggiunto dai microfoni di AgrigentoNotizie – a lasciar lavorare le persone, ma non lo siamo a tollerare le prepotenze, l’inciviltà di chi è invece tenuto a rispettare le regole e crea costi aggiuntivi per la comunità". 

Differenziata, Hamel: "Multe a chi ha sbagliato? Non erano opportune" 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento