Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'omicidio di Alessandria della Rocca, il diciannovenne indagato è stato portato in carcere

Del fascicolo d'inchiesta si sta occupando il procuratore capo della Repubblica di Sciacca, Roberta Buzzolani, e il sostituto Roberta Griffo

 

Il diciannovenne di Alessandria della Rocca, Pietro Leto, sottoposto a fermo di indiziato di delitto per omicidio è stato portato in carcere. Dai carabinieri e dalla Procura della Repubblica di Sciacca viene ritenuto "fortemente sospettato di essere l’esecutore materiale dell’omicidio" di Vincenzo Giovanni Busciglio, 23 anni, pure lui di Alessandria della Rocca. 

Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

Del fascicolo d'inchiesta si sta occupando il procuratore capo della Repubblica di Sciacca, Roberta Buzzolani, e il sostituto Roberta Griffo. 

Il parroco di Alessandria della Rocca: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento