menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità compromessa, al via ai lavori sulla Racalmuto - Bompensiere

Si tratta di un'arteria strategica perché consente ai comuni del vallone un collegamento diretto con la nuova strada statale 640, la strada era sprofondata in più punti

La strada che tra i territori di Agrigento e Caltanissetta collega Racalmuto con Milena e Bompensiere, ridotta ai limiti della percorribilità da decenni di abbandono e di mancata manutenzione, sta per essere messa in sicurezza.

I lavori sono stati assegnati dall'Ufficio contro il dissesto idrogeologico coordinato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce, all'impresa Nocifora di Sant'Agata di Militello per un importo di oltre 300mila euro. Si tratta di un'arteria strategica perché consente ai comuni del vallone un collegamento diretto con la nuova strada statale 640.

"A differenza di ciò che è successo in passato - sottolinea il governatore - noi non abbiamo voltato lo sguardo dall'altra parte, ma ci siamo adoperati per dare una risposta immediata all'esigenza di chi, soprattutto per svolgere la propria attività, deve giornalmente affrontare gli agguati di un manto stradale che ha ceduto in più punti. Si tratta per lo più di mezzi pesanti, considerato che nella zona sorge la miniera dell'Italkali che lavora a ciclo continuo e ciò rende ancora meglio l'idea del pericolo esistente: una situazione che non ammetteva più alcun ritardo".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento