Basta alla tolleranza: è caccia aperta a chi abbandona i rifiuti

Una squadra composta da vigili urbani e operai addetti al servizio di igiene ambientale sta controllando il contenuto dei sacchetti, emessi numerosi verbali

Pugno duro a Porto Empedocle contro chi abbandona rifiuti. In questi giorni il Comune, insieme al corpo di Polizia municipale e alle aziende di igiene ambientale hanno infatti iniziato a verificare all'interno dei numerosi sacchetti abbandonati in varie parti della città la presenza di eventuali tracce dell'autore del gesto. Scontrini con codici fiscali, pezzi di busta con indirizzi stampigliati: tutto é stato passato al vaglio, consentendo di individuare già durante la prima giornata di controlli (che ha interessato la cosiddetta "zona A") una ventina di trasgressori per un totale di oltre 2mila euro di sanzioni elevate.

rifiuti-controlli.jpg

Le attività di controllo sono partite dopo l'ennesima campagna di bonifica della città condotta nei giorni scorsi dal Comune al fine di tentare, quantomeno, di normalizzare la situazione del paese marinaro, dove la differenziata ha ancora difficoltà oggettive a decollare. "Abbiamo lanciato più volte appelli alla collaborazione ai cittadini - spiega l'assessore all'ecologia Giuseppe Sicilia -, molti hanno colto il senso delle nostre parole, altrettanti però non lo hanno fatto e quindi era arrivato il momento di partire con le sanzioni. Continueremo a pattugliare il territorio - continua Sicilia, che partecipa personalmente alle attività di verifica - e alla ricerca dentro i sacchetti aggiungeremo a breve un doppio controllo con l'ausilio di telecamere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto mercoledì l'amministrazione comunale incontrerà gli amministratori di condominio per un incontro finalizzato a fare il punto soprattutto sulla gestione dei rifiuti dei grandi condomini, che sono statisticamente una parte importante dell'abitato empedoclino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento