menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sere Fai d'estate, Mario Venuti e Andrea Camilleri: ecco gli eventi del week end

Voglia di normalità nell'Agrigentino, per un fine settimana ricco di iniziative e concerti a cielo aperto

L’Agrigentino si riappropria della normalità ed è pronto ad affrontare un week end ricco di eventi. Concerti, iniziative dedicate ad Andrea Camilleri ed il concerto di Mario Venuti alla Valle dei Templi. Tutto pronto per un fine settimana più che mai importanti.

È arrivata l’estate e mai come quest’anno, dopo i mesi trascorsi in casa, abbiamo voglia di uscire e di trascorrere qualche ora o un’intera giornata, all’aperto, in tutta sicurezza, al fresco e a contatto con la natura, in un luogo speciale ma vicino casa. Molti italiani quest’estate sceglieranno di fare “vacanze in Italia”, e i Beni del Fai sono una meta ideale: luoghi da scoprire a portata di mano, perfetti per una vacanza a breve raggio, ma di grande soddisfazione, alla scoperta delle meraviglie del patrimonio di storia, arte e natura dei nostri territori. Complici le molte ore di luce e le gradevoli temperature delle sere d’estate, è anche tanta la voglia di proseguire le attività della giornata dopo il tramonto e vivere l’incanto del crepuscolo nei luoghi più belli, e così il FAI lancia le Sere FAI d’Estate.

La musica di Mario Venuti riparte dalla Valle dei Templi. Il cantante sarà in concerto ai piedi del tempio di Giunone. L’evento, che rispetterà tutte le normative anti-Covid 19, si terrà giorno 11 luglio alle 21.

Prima presentazione pubblica, dopo la lunga fase di “stop” imposta dalle misure di contenimento anti-Covid, del libro "Abbecedario di Satira Agrigentina", edito dalla Alessandro Accurso Tagano editore e realizzato da Alfonso Cartannilica, creatore di Satira. L’evento si svolgerà sabato 18 luglio alle 19 al Giardino del bar “Portapò” a Porta di Ponte. Dialogheranno con l'autore gli scrittori Beniamino Biondi e Alberto Todaro e il giornalista de "Le Iene" Silvio Schembri, che del testo ha curato anche l’introduzione. 

Dal 16 al 21 ottobre prossimi la Fijet terrà a Sciaccamare un meeting giornalistico-turistico.  La sede dell’incontro è una rinomata località termale e frequentata stazione balneare,  ubicata nella costa sud-occidentale, a circa 65 km dalla Valle dei Templi di Agrigento, e 120 km dall'aeroporto internazionale di Palermo.

La cometa C/2020F3 Neowise è visibile sui cieli dal 5 luglio. I giorni migliori sono durante il periodo compreso tra il 14 e il 19 luglio. Fra il 14 e il 15 luglio la cometa diventerà addirittura circumpolare per il nord Italia, ossia potrà essere seguita per tutta la notte. I cieli di luglio quest’anno regalano spettacoli astronomici come la cometa Neowise, che è visibile dal 5 del mese fino ad agosto: “La cometa C/2020F3 Neowise – si legge sul sito ufficiale della Nasa – proviene dalle regioni più remote del nostro Sistema solare, il passaggio ravvicinato al Sole scioglie infatti il ghiaccio della cometa rendendo visibile la caratteristica scia”. Anche gli astronauti sulla Stazione spaziale internazionale (ISS) si sono preparati allo spettacolo unico.

Approdano a Canicattì, in una location d’eccezione, Francesco Pira e Raimondo Moncada, autori del libro “Fake News – Manuale semiserio di sopravvivenza contro le bufale” fresco di stampa per i tipi Medinova, l’intraprendente casa editrice presieduta da Antonio Liotta.

Nella chiesa Madre di Raffadali in occasione della festa della Madonna degli Infermi domenica 19 luglio 2020 ore 19:30, il cardinale Francesco Montenegro vescovo di Agrigento celebrerà l’Eucaresti, ad accoglierlo tra gli altri anche l’arciprete Stefano Casà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento