Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Utilizzo della tassa di soggiorno, il Codacons: "Si spende per eventi d'intrattenimento e non per i servizi essenziali"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Agrigento città turistica? Quali servizi offre al turismo?
Vediamo insieme cosa manca:

  • Pulizia e salubrità della città in genere
  • Bagni pubblici
  • Trasporto pubblico serale per collegamento tra città, centro storico, Valle dei templi e zona d'insediamento alberghiero
  • Illuminazione pedonale Valle dei Templi
  • Parcheggi in centro
  • Parcheggi nella Valle
  • Parcheggio pubblico per caravan e roulotte
  • Parcheggio per pullman turistici
  • Servizio di controllo e sicurezza nella Valle dei templi
  • Servizio di controllo del traffico della polizia locale
  • Ufficio Informazioni turistiche
  • Una decente stazione per pullman turistici di grandi dimensioni 

Potremmo anche continuare ma riteniamo possa bastare.

Che senso ha spendere migliaia di euro destinati ai servizi al turismo della tassa di soggiorno per intrattenere gli agrigentini delle periferie quando Agrigento non riesce a uscire fuori dal torpore in cui è da decenni?
Naturalmente il sindaco, l’assessore al turismo e la Giunta saranno di parere opposto: ad Agrigento funziona tutto e i soldi della tassa di soggiorno sono stati spesi per la loro naturale destinazione…

Giuseppe Di Rosa, vice presidente provinciale Codacons

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Utilizzo della tassa di soggiorno, il Codacons: "Si spende per eventi d'intrattenimento e non per i servizi essenziali"

AgrigentoNotizie è in caricamento