Sabato, 25 Settembre 2021

Fermo della Ocean Viking, il portavoce della Ong: "Persecuzione amministrativa"

Sos Mediterranee in una nota definisce il fermo "manovra amministrativa vessatoria, che palesemente è volta a ostacolare il lavoro di soccorso"

Fermo amministrativo della nave  “Ocean Viking”  a  Porto Empedocle la Ong “Sos Mediterranee”  condanna in una nota il provvedimento delle autorità che l’organizzazione non governativa definisce "manovra amministrativa vessatoria, che palesemente è  volta a ostacolare il lavoro di soccorso delle navi delle Ong. Pensiamo che si tratti – dice Francesco Carozzo, portavoce di Sos Mediterranee in Italia – di una persecuzione amministrativa, dato il tenore antigiuridico delle motivazioni addotte dopo undici ore di controlli nel porto di approdo”. Sos Mediterranee, si sofferma su una delle violazioni rilevate dalla guardia costiera, secondo la quale “La nave ha trasportato un numero di persone superiore a quello riportato nel certificato di sicurezza dotazioni per nave da carico". 

Ocean Viking, il copione si ripete: finita la quarantena dell'equipaggio scatta il fermo
Ocean Viking, il copione si ripete: finita la quarantena dell'equipaggio scatta il fermo

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/immigrazione-ocean-viking-sotto-sequestro-amministrativo.html

Si parla di

Video popolari

Fermo della Ocean Viking, il portavoce della Ong: "Persecuzione amministrativa"

AgrigentoNotizie è in caricamento