Martedì, 26 Ottobre 2021

Attività svuota hotspot, 50 migranti sbarcano a Porto Empedocle dal pattugliatore Cinus

Il gruppo di stranieri proveniente da Lampedusa sarà trasferito nelle diverse strutture di accoglienza della Sicilia

Dopo circa sei ore di navigazione, è giunto nel pomeriggio a Porto Empedocle il pattugliatore veloce “Cinus” della guardia di finanza con cinquanta migranti a bordo. L'unità del gruppo aeronavale di Messina è attualmente impegnata a Lampedusa nei servizi di controllo dei flussi migratori. Il trasferimento dei migranti, perlopiù uomini e di varia nazionalità, dall'hotspot dell'isola agrigentina è stato disposto dalla Prefettura della città dei Templi, d'intesa con il ministero dell'Interno. Il gruppo di migranti è destinato in adeguate strutture d'accoglienza dove dovranno rimanere per il periodo di isolamento fiduciario previsto dalle normative anti - Covid.

Si prova a svuotare l'hotspot: 160 migranti in partenza con traghetto e pattugliatore Gdf

Video popolari

Attività svuota hotspot, 50 migranti sbarcano a Porto Empedocle dal pattugliatore Cinus

AgrigentoNotizie è in caricamento