Sabato, 24 Luglio 2021

In piazza Stazione l'eco del grido "Evviva San Calò”: la città è in festa per il santo nero

Nonostante le torride temperature, i fedeli non hanno disertato la celebrazione della prima domenica di riti

Si rinnova la devozione della città all'amato san Calogero, dalle prime luci dell'alba è continuo il pellegrinaggio dei fedeli per rendere omaggio al simulacro posizionato in piazza Stazione. Le restrizioni anti Covid, per il secondo anno consecutivo, hanno limitato la festa senza però scalfire l'affetto degli agrigentini per il loro santo nero.

Piazza Stazione s'è trasformata in un Santuario a cielo aperto, l'arcivescovo: "San Calò non è un amuleto da tirar fuori quando serve

“San Calogero – dice dai microfoni di AgrigentoNotizie il neo arcivescovo, monsignor Alessandro Damiano – lancia il suo messaggio alla città ed è quello di una devozione autentica che si manifesta ogni giorno cercando di riproporre, con le proprie scelte e le azioni, l'insegnamento del Santo”.

Si parla di

Video popolari

In piazza Stazione l'eco del grido "Evviva San Calò”: la città è in festa per il santo nero

AgrigentoNotizie è in caricamento