Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gian Campione ha la sua via, la moglie Alida: "Grazie per il vostro affetto"

Intitolata al compianto musicista agrigentino la strada del centro storico dove è nato

 

Non c’è più la sua casa natale, negli anni del boom edilizio, le case basse hanno fatto spazio ai moderni palazzi, ma da oggi la strada dove è cresciuto, porta il suo nome. Parliamo dell’indimenticato musicista agrigentino, Gian Campione. L’ex via Ortolani, alle spalle di piazza Ravanussella, nel cuore antico di Girgenti, è stata intitolata all’ambasciatore della canzone siciliana nel mondo.

La città non dimentica Gian Campione, una via dedicata all'artista
La città non dimentica Gian Campione, una via dedicata all'artista

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/via-dedicati-gian-campioni-agrigento.html

Alla cerimonia, era presente, tra gli altri anche la moglie, Alida D’Angelo. “E’ un’emozione grandissima – dice ai microfoni di AgrigentoNotizie la vedova – è un progetto che andava avanti da quindi anni e finalmente si è realizzato. Grazie all’affetto degli agrigentini”.

Nella via intitolata al compianto musicista, c’erano anche molti  artisti che, con Gian Campione, hanno condiviso  parte della loro carriera. 
I toponimi, in pietra lavica, sono stati realizzati dalla locale Accademia di Belle Arti. 

“Qui è nato e qui è giusto che la città dedicasse una strada al suo nome – dice il sindaco di Agrigento Lillo Firetto che, dai microfoni di AgrigentoNotizie aggiunge – la sua è stata una canzone popolare ma anche colta”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento