Catanzaro al ministro Provenzano: auspico incontro con gli amministratori del Sud

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L'istituzione del Ministero per il mezzogiorno rappresenta una boccata di ossigeno ed insieme un messaggio di grande speranza per chi, fra mille difficoltà, vive nel sud d'Italia la frontiera degli enti locali e cerca di offrire esempi di buona politica ai propri cittadini"

È quanto dichiara il parlamentare regionale Michele Catanzaro, rivolgendosi con una missiva al neo ministro per il mezzogiorno, Giuseppe Provenzano. Per Michele Catanzaro la nascita di questo governo offre al Partito Democratico una prospettiva di rilancio economico, sociale, culturale ed occupazionale dell'intero paese ed al contempo consente di pensare ad una visione di riscatto dell'intero mezzogiorno del paese, mai così distante dall'Europa come nei due anni di governo a trazione legge. L'onorevole Catanzaro, rivolgendosi al ministro Provenzano, chiede di poter mettere in agenda l'incontro con i 100 amministratori siciliani, che qualche ora fa si sono rivolti allo stesso Provenzano, chiedendo un tavolo di concertazione, per poter pianificare serie politiche di investimento sulla Sicilia. "Desidero farmi promotore istituzionale di questo incontro" dichiara Catanzaro "in quanto dà sempre vicino alle istanze di chi ha scelto la sfida del governo dei territori e non può essere lasciato solo".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento