Cronaca

Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e naufragio, due fermati

Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e naufragio, due fermati

Le serrate indagini condotte dalla Squadra Mobile della Questura agrigentina, consentivano di accertare che i due fermati, in concorso tra di loro e con gli organizzatori operanti in terra libica, hanno accompagnato 122 migranti dalla Libia verso l'Italia, determinando, il 27 agosto scorso, il loro ingresso illegale nel territorio nazionale

VIDEO | Delfino raggiunge la riva della spiaggia di San Leone

VIDEO | Delfino raggiunge la riva della spiaggia di San Leone

Ieri pomeriggio un delfino della specie "Tursiope", o il cosiddetto "delfino dal naso a bottiglia", si è avvicinato alla costa di San Leone fino a raggiungere la riva. Il cetaceo è stato avvistato dall'associazione Meris, che si è premurata di avvisare la capitaneria di porto e i volontari della Guardia costiera ausiliaria di Agrigento; tutti hanno seguito e tenuto sotto osservazione il delfino dalla quarta spiaggia fino a Cannatello, dove ha ripreso il largo.

Rapina sventata a Porto Empedocle, soddisfazione del Sap

Rapina sventata a Porto Empedocle, soddisfazione del Sap

"In un contesto sociale dove la sicurezza dovrebbe essere nei primi obiettivi di un Governo nazionale, nonostante la Polizia di Stato lamenta una forte diminuzione del personale in servizio, circa 18.000 unità in meno - ha detto Ferdinando Cavallaro - nonostante le risorse ed i mezzi scarseggiano, esce fuori dirompente il coraggio e l'abnegazione di tanti colleghi

VIDEO | Migrante partorisce su una nave della Guardia costiera

VIDEO | Migrante partorisce su una nave della Guardia costiera

Una nuova vita naviga verso Lampedusa: è quella di un neonato partorito da una migrante a bordo della motovedetta CP 324 della Guardia Costiera di Lampedusa. La donna, assistita nel parto dal personale medico del CISOM imbarcato sull'unità della Guardia Costiera, era stata precedentemente tratta in salvo, con altri 104 migranti, nell'ambito di un'operazione di soccorso coordinata dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di Roma.

San Leone, dissequestrato il "Baraonda": riprende l'attività

San Leone, dissequestrato il "Baraonda": riprende l'attività

Il sostituto procuratore ha revocato il sequestro probatorio disposto a danno del lido "Baraonda" di viale delle Dune, a San Leone, non ritenendone più sussistenti i presupposti. Contestualmente il gip ha rigettato la richiesta di sequestro preventivo avanzata dalla Procura della Repubblica per la struttura