Cronaca

Sgominato traffico internazionale di droga, portata a termine l'operazione "Bravi ragazzi"

Sgominato traffico internazionale di droga, portata a termine l'operazione "Bravi ragazzi"

L'operazione, svoltasi alle prime ore dell'alba, è frutto di una complessa e articolata attività investigativa che ha coinvolto le Procure (Dda) di Palermo e Torino e che ha portato alla disarticolazione di una pericolosa banda di narco-trafficanti operanti tra la Sicilia, il capoluogo piemontese e l'Albania grazie ad una lunga e paziente attività investigativa iniziata nel 2011

Porto Empedocle, a dicembre riapre la Ss115Ter

Porto Empedocle, a dicembre riapre la Ss115Ter

La strada è interessata ai lavori per il metanodotto a servizio della Centrale Enel e in particolare alla realizzazione dello scatolare in cemento armato per il deflusso delle acque del torrente Ciuccafa

"Bravi ragazzi", tra gli arrestati il capo della tifoseria della Juventus

"Bravi ragazzi", tra gli arrestati il capo della tifoseria della Juventus

L'agrigentino Andrea Puntorno, 37 anni, da anni residente a Torino nel quartiere degli emigrati "Vallette", è il capo e leader del gruppo della tifoseria bianconera denominata proprio "Bravi ragazzi". Da qui la scelta del particolare nome in codice da parte degli investigatori per l'operazione

Ladri all'ospedale e all'Asp di Agrigento, indaga la Polizia

Ladri all'ospedale e all'Asp di Agrigento, indaga la Polizia

Nel primo caso i ladri sono entrati nel reparto di fisioterapia e, dopo aver danneggiato alcuni armadi, materiale ancora in fase di individuazione. Al viale, invece, i malviventi, dopo aver sfondato una porta, hanno rubato uno scanner e un defibrillatore

Raffadali, furto di diamanti in villa

Raffadali, furto di diamanti in villa

I malviventi, incuranti del rischio, ma conoscendo bene le abitudini dei proprietari, si sono introdotti nell'abitazione, forzando un infisso, dopo aver scavalcato il muro di cinta.

Riapre il Circolo Empedocleo di Agrigento

Riapre il Circolo Empedocleo di Agrigento

Tre anni di ritardo rispetto ai tempi inizialmente previsti dal contratto di appalto. Conclusi gli aspetti burocratici, il sodalizio, presieduto da Giuseppe Adamo, sarà restituito alla città

Favara, i carabinieri arrestano sorvegliato speciale

Un sorvegliato speciale della pubblica sicurezza è stato arrestato a Favara dai carabinieri della locale Tenenza. Si tratta di Mario Bellavia, 23enne, disoccupato. Il giovane è stato controllato a bordo di un autocarro Fiat Ducato, sprovvisto di patente di guida perché revocatagli dalla...