Cronaca

Rapina in banca a Favara, ai domiciliari i cinque arrestati

Rapina in banca a Favara, ai domiciliari i cinque arrestati

Conferma degli arresti e concessione dei domiciliari per i cinque catanesi arrestati dalla Polizia per il colpo nella Banca Nuova di Favara. Quasi tutti i coinvolti nella vicenda hanno fatto ampie ammissioni durante l'interrogatorio di garanzia

Arsenale nascosto in casa, arrestato bracciante agricolo a Canicattì

Arsenale nascosto in casa, arrestato bracciante agricolo a Canicattì

Trovati dai carabinieri, tra le altre cose, una penna pistola artigianale priva di matricola, calibro 22 short, con relativo munizionamento, 288 cartucce di vario calibro assemblate artigianalmente, numerose ogive e bossolame di vario calibro per il confezionamento di cartucce

Maxi furto d'acqua dalla condotta idrica, una persona denunciata a Licata

Maxi furto d'acqua dalla condotta idrica, una persona denunciata a Licata

Secondo quanto accertato dai tecnici di "Sicilia Acque" l'impianto abusivo consentiva di sottrarre un ingente quantitativo di prezioso liquido per una portata di circa 35/40 litri di acqua al secondo, quantità tale da soddisfare le esigenze idriche di un agglomerato urbano di 20.000/25.000 abitanti

Schiamazzi in via Atenea, abitante chiede silenzio e scoppia la rissa

Schiamazzi in via Atenea, abitante chiede silenzio e scoppia la rissa

Cinque persone denunciate dalla Polizia di Stato. Un gruppo di italiani urlava sotto casa di un uomo extracomunitario. L'abitante ha chiesto un po' di silenzio, ma il gruppetto - in preda ai fumi dell'alcol - non ha gradito. Ed è scoppiata la zuffa. Tra i rissosi anche un minorenne

Ruba energia elettrica, un uomo arrestato a Favara

Ruba energia elettrica, un uomo arrestato a Favara

Era stata realizzata una piccola tettoia in cemento all'interno della quale il tubo protettivo dei cavi elettrici risultava essere stato dolosamente manomesso; collegati al tubo tramite due by pass, vi erano ulteriori due cavi che fornivano illecitamente energia all'immobile

Palma di Montechiaro, incendio nell'ex biblioteca comunale

Palma di Montechiaro, incendio nell'ex biblioteca comunale

L'allarme è stato lanciato dai residenti di via Borsellino, strada in cui si trova la biblioteca, i quali hanno notato il fumo provenire dal locale. Gli agenti, una volta arrivati sul posto, hanno visto le fiamme e iniziato a spegnerle con gli estintori

Porto Empedocle, esecuzione forzata per una banca

Porto Empedocle, esecuzione forzata per una banca

Questa mattina l'ufficiale giudiziario ha bussato alla porta di una banca empedoclina per procedere all'esecuzione forzata di un obbligo di consegna di documenti contrattuali ordinato dal Tribunale di Agrigento

Infermieri agrigentini e Collegio Ipasvi in protesta a Palermo

Infermieri agrigentini e Collegio Ipasvi in protesta a Palermo

Il 3 giugno 2015 alle 11 gli infermieri dell'Agrigentino si uniranno a quelli del resto della Sicilia per manifestare contro i criteri "a ribasso" stabiliti dall'assessorato della Salute sulle "Linee di indirizzo regionali per la rideterminazione delle dotazioni organiche" del personale infermieristico e degli operatori di supporto (Oss) con un sit-in che si terrà a Palermo

Agrigento, ex dipendenti Provincia incontrano senatori e deputati

Agrigento, ex dipendenti Provincia incontrano senatori e deputati

L'incontro servirà per discutere un intervento del Parlamento per scongiurare il pesante prelievo forzoso di somme destinate alle ex province derivanti dalla tassazione e proporre una interlocuzione con il Governo nazionale per modificare le norme sul patto di stabilità

Droga, sorpreso con l'eroina in casa: arrestato canicattinese

Droga, sorpreso con l'eroina in casa: arrestato canicattinese

Dopo il sequestro di quanto rinvenuto, i carabinieri hanno così dichiarato in stato d'arresto l'uomo che, espletate le preliminari formalità di legge in caserma, su disposizione della competente Autorità giudiziaria informata, è stato accompagnato ai domiciliari

Furto aggravato in concorso, provvedimento di arresto per cammaratese

Un provvedimento di arresto, disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese è stato eseguito dai carabinieri a carico di Matteo Marino, 47enne del luogo, già noto alle Forze dell'ordine. L'uomo è ritenuto responsabile di furto aggravato in concorso. Dopo le...