L'ex Provincia rimuove la frana, Casteltermini tira un sospiro di sollievo

Già nella tarda serata di ieri il Libero consorzio aveva attivato uomini e mezzi per la rimozione del fango, si è tornati a circolare anche se con limitazioni al transito

Casteltermini è nuovamente "collegata" con il mondo. Anzi, non è stata mai isolato. Il Libero consorzio di Agrigento, infatti, precisa di aver già provveduto a far rimuovere con i propri mezzi la massa di fango che si è riversata tra il tardo pomeriggio e la prima serata di ieri su un tratto della Sp 21. Il materiale terroso, aggiunge l'ente, è stato "immediatamente rimosso dal personale stradale, che dopo la segnalazione si è attivato subito per attuare la normale procedura di intervento, ovvero l'apertura di una pista e l'ammasso del fango intriso di acqua a lato della carreggiata in attesa di essere movimentata e rimossa dai mezzi meccanici, altrimenti impossibilitati alla rimozione". A lanciare l'allarme, tuttavia, era stata la stessa amministrazione comunale di Casteltermini e la comunità tutta.

Una frana blocca la Sp21, Casteltermini rimane isolata

Già alle 20 di ieri, tuttavia, i mezzi del Libero consorzio erano già stati attivati dalle squadre di pronto intervento e reperibilità, "rendendo possibile in tempi veloci - hanno scritto - il passaggio dei mezzi, con le ovvie limitazioni di velocità e logica prudenza nel percorrere un tracciato comunque reso pericoloso dalla pioggia. Anche stavolta, dunque, il settore infrastrutture stradali ha dato ampia dimostrazione di efficienza e tempestività, come del resto avvenuto per eventi ben più calamitosi di quello estemporaneo verificatosi ieri".

Per la zona oggi interessata dalla frana, inoltre, è stato redatto un grande progetto di manutenzione straordinaria che riguarda diverse strade del comparto centro nord, e finanziato con i fondi del patto per il Sud per ben 5 milioni e duecentomila euro. La gara d'appalto è in fase di attivazione dall'Urega di Agrigento.

Emergenza a Casteltermini, i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle all'attacco del sindaco

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento