Le insegne led in casa sono di moda, arredano e personalizzano

E' una tendenza degli ultimi anni, prima ad appannaggio solo delle attività commerciali, le scritte luminose danno quel tocco un più ai nostri ambienti

Le insegne al neon sono di gran moda ultimamente, sia nell’arredo dei locali ma anche delle nostre abitazioni. Nate dalla tendenza industrial e urban street che impazza su riviste, negozi di arredo e online, sono diventati veri e propri tratti distintivi di arredo perche non solo illuminano e colorano gli ambienti, ma soprattutto personalizzano. Le scritte al neon permettono di comunicare qualcosa in modo particolare, che dia da pensare o che sia fonte d’ispirazione per chiunque le veda. Nelle camere da letto, nei salotti o sulla porta d’ingresso le luci al neon sono incredibilmente versatili e una soluzione immediata per trasformare una stanza.

Assumono un diverso significato a seconda della persona: per alcuni sono il simbolo di una società commercializzata, per altri sono un’espressione creativa della cultura popolare, per gli arredatori possono trasformarsi in oggetti d’arte luminosi e lucenti. Quando nella vita di tutti i giorni così tante cose gareggiano per attirare la nostra attenzione, un’insegna al neon è un modo molto diretto per dire “Guardami!”, anche tra le mura domestiche.

Ecco come possono caratterizzare i nostri ambienti di casa.

1. Creare la giusta atmosfera
Se preferite restare a casa piuttosto che andare in un locale, ma siete comunque amanti dei buoni cocktail, un ambiente arredato e completato da una scritta da bar sarà perfetto per voi, per il living o magari la cucina. Le pareti di cemento e l’arredamento in stile industriale sono completatati dall’insegna al neon, che impedisce alla stanza di apparire disadorna e la mette ben in risalto.

2. Scritte che fanno pensare

Le stesse insegne al neon possono essere una forma d’arte e far sorgere molte domande: dovremmo davvero possedere l’arte? O dovremmo considerarla una sorta di prestito? Che cosa ci spinge a collezionare l’arte? O ancora, parole chiave come LOVE, Famiglia, o le inziali dei padroni di casa sulla testata del letto.

3. Uniformità
Invece di essere l’elemento di spicco di una stanza, un’insegna al neon può uniformarsi al resto dell’arredamento. Il colore della può intonarsi agli accenti di tono presenti in tutto l’’ambiente il salotto, oltre che al suo stile eclettico. È un modo come un altro per lasciare spazio al gioco.

4. Parole incoraggianti
Tutti noi vogliamo sentirci l’eroe o l’eroina della nostra vita. Quale modo migliore di un’insegna luminosa per ricordare a noi stessi che siamo gli artefici del nostro destino? In commercio ci sono tantissime di queste scritte che ricaricano spirito ed umore. Potrebbero essere perfette anche per un ufficio con un ambiente giovane e dinamico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come impermeabilizzare il terrazzo spendendo poco

  • Consigli e idee per arredare la mansarda

  • Polizza casa per mettere l’immobile al riparo da ogni rischio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento