Arredare in stile industrial

Contemporaneo e vintage allo stesso tempo, continua il trend di uno stile che affascina perché rimanda a tempi lontani, alla New York degli anni ’50

Sono sempre più le persone che scelgono di arredare le proprie case con lo stile industriale, così essenziale, spartano, che non ammette fronzoli e ben si coniuga anche con un discorso di ecosostenibilità

Lo stile industriale regala un carattere dinamico, moderno ed estroso all’ambiente. Arredare casa adottando questo stile significa scegliere una semplicità percepibile, un fascino senza tempo. Il carattere vintage dei complementi d’arredo riproposti in chiave contemporanea conferiscono una impronta moderna, ed allo stesso tempo metropolitana, di piacevole effetto.

Come è nato?

Tutto nasce dall’idea di ristrutturare edifici industriali, laboratori, e riconvertirli in spazi abitativi lasciando l’impronta originaria dalle mille sfaccettature. In particolare l’industrial nasce negli anni ’50, a New York, fino ad arrivare oggi a noi, in maniera così travolgente. Tant’è che oggi le tipologie di strutture abitative più richieste sono loft, magazzini e fabbriche dismesse per realizzare fantastiche abitazioni dal sapore industriale.

A chi piace

Chi adotta lo stile industriale per arredare casa, sceglie di dar vita ad un ambiente giovane e dinamico, in cui, riflessi metallici si intrecciano a rigorose monocromie, dando vita a un’atmosfera di classe e minimalista.

Con lo stile industriale ci si può davvero divertire nelle composizioni, con accostamenti di elementi che richiamano le vecchie fabbriche, riciclando materiali ed oggetti inconsueti. Un esempio? Utilizzare i tubolari in bella mostra, che solitamente vengono utilizzati per applicazioni idrotermosanitarie (trasporto dell’acqua potabile, del gas e del riscaldamento). L’intento è quello di esibire gli elementi decorativi, che ricordano quelli tipici di una fabbrica, che creano, così, un ambiente unico nel suo genere.

Quali materiali utilizzare

materiali da utilizzare sono i metalli, il legno, la pietra, da mixare con fare sapiente, per dare vita ad una semplicità accattivante ed unica nel suo genere. Prendete un pavimento in calcestruzzo, una parete; mattoni a vista, complementi di arredo realizzati con elementi tubolari in metallo grezzo ed un sistema d’illuminazione tipico industriale con grosse lampade sospese ed avrete un ufficio dal design unico e particolare, in pieno stile industriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come pulire la cappa della nostra cucina

  • I consigli su come pulire i termosifoni

  • Il giardino d'inverno, un angolo di paradiso verde in casa

  • Come realizzare una serra fai da te per proteggere le piante in inverno

  • I costi per rifare il look alla nostra cucina

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento