I centrotavola più originali per le vostre cene

Barattoli, fiori, libri, conchiglie, candele e chi più ne ha più ne metta. L'arte di arredare la tavola con quello che abbiamo in casa e tanta fantasia

Il centrotavola è un elemento di arredo che non dovrebbe mai mancare nelle nostre case.  Oltre ad essere un’idea originale e economica per decorare la tavola, è anche un modo per mettere alla prova la nostra creatività!
Il centrotavola con i fiori di stagione è uno dei più belli e dei più apprezzati perché si adatta bene ad ogni occasione, dal matrimonio alla festa a tema, dal Natale alla cena romantica.
Riuscire ad essere davvero originali e realizzare con il fai da te un centrotavola che dia un tocco di personalità e stile alla vostra tavola però è difficile. Prima di tutto bisogna decidere che tipo di ambientazione e di atmosfera vogliamo creare. Se siamo persone che amano lo stile classico e le atmosfere romantiche, allora penseremo a centrotavola eleganti e raffinati, con specchi, sfere e bouquet di fiori. Se invece preferiamo uno stile più rustico e informale, sceglieremo qualcosa di più particolare e artigianale. 

Dai fiori di stagione, alle composizioni floreali di fiori e frutti, dalle candele ai barattoli di vetro e di latta, ci sono tante idee originali che possono essere arricchire la nostra tavola per un’occasione speciale.

Centrotavola con i barattoli

Basterà acquistare dei barattoli di vetro, del colore acrilico, della colla vinilica e, se vi piace lo stile di questa foto, del glitter per decorare il fondo del vasetto. Potrete naturalmente variare sulla scelta dei colori e dei fiori in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze. Invece di acquistare i vasetti di vetro, potete decidere per il riciclo creativo di quelli che avete in casa vostra o di qualche amica, ad esempio quelli delle marmellate o dei sottaceti. La dimensione dei vasetti può essere la stessa oppure si può scegliere di creare dei centrotavola tutti diversi, con vasetti di diverse forme e dimensioni..

La scelta invece della tipologia di barattoli di latta per il centrotavola fai da te è una delle più apprezzate per chi sceglie di decorare la propria tavola con uno stile informale e rustico da utilizzare è ampia, si va dai tradizionali barattoli di conserve dipinti in colori diversi, alle più stravaganti idee di riciclo creativo, ad esempio si possono acquistare i barattoli di latta vintage direttamente su siti specializzati, per avere uno stile già definito, oppure potete riciclare i barattoli di pomodoro, pelati, conserve o cibo per cani semplicemente dipingendoli o avvolgendoli con della corda per uno stile shabby chic. All’interno potrete poi decidere se metterci dei mazzetti di fiori, delle piante grasse o delle piante aromatiche.

Candele e petali di fiori

Tornando invece su uno stile più raffinato, un’idea semplice, economica e di sicuro effetto scenografico è il centrotavola fai da te con candele e petali di fiori. In questo caso basterà scegliere dei bicchieri di vetro abbastanza grandi, riempirli con dell’acqua, posizionarci le candeline e i petali di fiori e il gioco è fatto!

Conchiglie

Se dovete fare una cena o un pranzo in riva al mare, il centrotavola fai da te con le conchiglie è la scelta ideale. Se abitate al mare, potete fare una passeggiata sulla spiaggia per cercare le vostre conchiglie, se invece non avete questa possibilità, potete acquistare le conchiglie e se il vostro evento si svolge di sera, potrete anche utilizzarle come porta candeline.

Libri 

Se amate leggere, quest’idea vi piacerà. Con libri di ogni genere: racconti, fiabe, romanzi, libri antichi, gialli, libri di storia. Oltre al centrotavola fai da te, il libro potrebbe anche essere utilizzato come tema per la vostra festa o un matrimonio, per dare i nomi ai tavoli o come originale bomboniera.

Carta e origami

Se avete una buona manualità e siete amanti degli origami, potete sperimentare una nuova attività creativa. Gli origami sono un’antica arte giapponese che ha preso piede da qualche tempo anche in Europa. Esistono tantissime tipologie di origami, da quelli più tradizionali, a quelli usati spesso per realizzare inviti e partecipazioni di matrimonio, bigliettini di auguri e scatole per bomboniere e confetti. Se siete alle prime armi, il mio consiglio è di acquistare un libro sugli origami, scegliere la tipologia che preferite e seguire tutte le istruzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Idee per decorare il giardino in pieno stile natalizio

  • Addobbi di Natale creativi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento